username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dialogo

L’azione si svolge ai giorni nostri, al tavolino di un bar, in riva al mare, con davanti una tazzina vuota di caffè ed un bicchiere di grappa.


R : - Hai visto? Anche stavolta ti è andata buca, sei un cretino, parti in quarta e non consideri quello che lei può pensare, fai e disfai tutto da solo.
S : - No, guarda che ti sbagli, è solo che non è pronta, dalle tempo, capirà, sono onesto, non sarò bello ma sono sincero, oggi una persona di buoni sentimenti è diventata rara.
R : - Devi imparare a leggere tra le righe, anche le donne possono essere di buoni sentimenti e rimandano per non darti dispiacere, quando il loro pensiero è toglierti di mezzo.
S : - Figurati, mi dice chiaramente che non è pronta ad avere un amore, che prima bisogna conoscersi, frequentarsi, guardarsi negli occhi, capirsi, è solo questione di tempo.
R : - Si, intanto rallenta i rapporti, niente telefono, niente incontri, solo dialogo su internet, mi spieghi come fate a conoscervi senza incontrarvi, senza frequentarvi, senza guardarvi negli occhi? Sei un povero illuso. Un idiota.
S : - L’ho stressata, non si rendeva conto di quello che mi chiedeva, l’ho stancata, vuole solo prender fiato. Le voglio bene, posso aspettare, il sentimento che provo per lei mi aiuterà nell’attesa. Anche lei prova dell’affetto per me, me l’ha detto.
R : - Guarda che l’affetto si ha anche verso un cane! Sei solo un illuso, ma svegliati una volta per tutte. Ormai non hai più niente da offrire ad una donna, la merce che offri è fuori moda, obsoleta e a costi inferiori si trova molto di meglio.
S : - No, non puoi dire così, ho ancora tanto da dare! Mi rendo benissimo conto che fisicamente non sono attraente, ma per fortuna ci sono ancora brave ragazze che non guardano solo al fattore fisico, alla nostra età ha una importanza relativa, non dobbiamo certo creare una dinastia!
R : - Ma dai, non essere ridicolo, capiscile le cose! Ti vanti tanto di avere un cervello di prim’ordine e non ti rendi conto? Sei noioso, pesante e non solo fisicamente, di primo acchito potrai anche destare qualche interesse ma poi diventi ripetitivo, possessivo, vecchio, certo qualche valore l’hai anche tu, ma è un valore che oggi non è considerato, magari ritornerà in auge fra qualche annetto.
S : - Ma io sono corretto, non ho guardato nessun’altra da quando conosco lei.
R : - Cerca di svegliarti, una volta ti dice che sei l’unico amico e dopo due giorni ti dice che ne ha diversi, di amici. Prendi tutto per oro colato, sei uno stupido credulone, ma svegliati! Alla tua età certe cose dovresti capirle! Ti vanti di avere tanta esperienza e alla fine sei solo un irrecuperabile illuso!
S : - Ma figurati, ha detto che le piace parlare con me, è impegnata, ha problemi di famiglia, la distraggo, la comprendo benissimo, è colpa mia, solo mia, è troppo amore.

12

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Astrid Basso il 06/06/2010 15:47
    Ma le due cose separate non possono vivere, perché la misura giusta sta proprio nel mezzo... Ragione e Sentimento non coincideranno mai, ma nessuno dei due può prendere il sopravvento o mollare l'altro, c'è un equilibrio in ognuno. Certo, ci sono persone più emotive e più razionali, ma questo non significa che l'altra parte sia annullata. Vuoi o no le due cose collaboreranno sempre in chiunque!
  • Riccardo Calandra il 27/07/2009 18:34
    Stavo per scrivere che non mi era piaciuto finchè non ho letto le ultime 2 righe. Però secondo me l'idea si sarebbe potuta sviluppare anche un po' meglio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0