accedi   |   crea nuovo account

Pura verità

Non fidarsi mai di chi fa il benpensante, di chi si scandalizza per qualche parola un po' osè. Non fidarsi mai di chi storce il naso di fronte a situazioni di sesso un po' più trasgressive del solito. Quasi sicuramente nasconde nel proprio armadio scheletri ben più brutti di quelli che vorrebbe attribuire agli altri. Dietro il paravento del perbenismo, può benissimo nascondersi un pedofilo oppure una donna dalla vita MOLTO privata piena di vizi e perversioni. La solita cosa: vizi privati e pubbliche virtù! Molto meglio un uomo "depravato" o una donna "di facili costumi", ma che viva il sesso sì in modo non comune, ma con persone adulte e consenzienti.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 07/08/2009 23:35
    Mai accontentarsi.. Giusto!!! Nel frattempo condivido il pensiero di Fiscanto, chissà...
  • Anonimo il 07/08/2009 23:31
    mi rendo conto che un amore appagante può essere utopia, ma se smettessi di crederci, sarebbe rinunciare, sarebbe accontentarsi... e allora succede che gli armadi diventano troppo stretti per conservare gli scheletri.. è l'infelicità, l'insoddisfazione che inacidiscono il carattere
  • Anonimo il 07/08/2009 23:24
    Concordo con n c, ma un amore appagante è spesso un'utopia!! La penso anche come Fiscanto, tante persone nascondono scheletri nell'armadio, più di quante si pensi.
  • Anonimo il 06/08/2009 18:04
    succede che dietro la cosidetta facciata di rispettabilità si celino insidie e pericoli, anche se non metterei sullo stesso piano il pedofilo con la donna viziosa e perversa, la quale, per quanto possa essere o meno riprovebole, non reca danno ad altri, mentre la pedofilia è un reato, oltre che una malattia.
    Io parlerei più precisamente d'ipocrisia, perchè la benpensante i suoi giochini erotici privati li fa in ogni caso con altre persone consenzienti, solo non vuole si sappia in giro.

    Francamente tra le due parti preferisco un amore appagante su tutti i fronti.
  • Anonimo il 06/08/2009 17:26
    Spesso il perbenismo si coniuga col bigottismo. Ma non possono distinguere due sole "parti" in causa, due opoosti entrambi meritevoli di riprovazione. Tanti di coloro che esercitano il sesso estremo, desiderando di essere violentati consenzientemente, sono dei malati e tutto questo non giova a offrire una "opportuna" immagine della vita sessuale. Molto spesso che ne parla insistentemente è un ossesso. E quando il sesso non si vive diventa un incubo.
    Mio parere, ovviamente.
  • Anonimo il 06/08/2009 16:17
    lo penso anche io
  • Anonimo il 06/08/2009 14:20
    piaciuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0