accedi   |   crea nuovo account

Vivere e' un po' come perder tempo

La vidi per la prima volta alle elementari. E fu devastante l’effetto che fece ad un mio compagno che nemmeno la conosceva: ancora lo ricordo battere un pugno sul tavolo, a mensa, infuriato.
In quel periodo lei conobbe tre bambine della mia classe, e con tutte si comporto’ allo stesso modo: rovino’ loro la vita, o meglio, la cambio’ radicalmente.
Non capivo cosa potesse fare loro, mi spaventava e mi incuriosiva contemporaneamente, ma sapevo di non poter fare nulla per conoscerla. Sarebbe stata lei a trovare me un giorno o l’altro, questo era cristallino.
Anni dopo ne sentii riparlare, è un personaggio conosciuto, una VIP. Tutti la conoscono.
Un giorno di primavera, al liceo, tento’ di presentarsi a me ed alla mia famiglia ma non riusci’ nell’intento. Mio nonno la allontano’ deciso a non voler avere a che fare con lei, e tutti gli furono grati per la sua presa di posizione.
Da quel momento molto piu’ spesso ho raccolto confidenze da persone che hanno avuto rapporti piu’ o meno diretti con lei; quella piu’ importante l’anno scorso, durante il secondo anno di universita’: se l’avessi avuta di fronte le avrei detto due parole < brutta stronza>.
Stamattina ho avuto modo di conoscerla, ha suonato appena sveglia e non ho potuto lasciarla fuori.
Cosi ho capito perche’ tutti quelli che la conoscono la evitano: è una puttana. La morte è una grandissima puttana.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2011 21:11
    decisamente da tenere fuori dalla porta!
  • Anonimo il 01/06/2011 21:11
    decisamente da tenere fuori dalla porta!|
  • Anonimo il 07/02/2011 18:58
    Finale inaspettato. Niente male! Sono rimasto deluso solo dal titolo.
  • Anonimo il 14/06/2010 01:49
    wow incredibile, ci ci aveva pensato!!
  • Anonimo il 24/11/2009 22:01
    Uno shock!
  • Alaura C. il 31/08/2009 12:49
    Commento molto apprezzato, grazie.
  • Anonimo il 30/08/2009 21:07
    La "nera signora"visita tutti prima o poi... da vicino, da lontano... ma si cerca sempre di allontanarla... tante volte inutilmente!! Un bacio a te Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0