accedi   |   crea nuovo account

Amore

Essere lì ad aspettare che quel telefono squilli, stare fermi ad aspettare un qualsiasi tipo di risposta... Essere immobili in un angolo buio di una stanza deserta ad aspettare un responso che forse non sarà mai positivo... Credere di aver terminato la vita solo perchè lui, quella persona che ti ha rubato il cuore, ora sembra non importarsi più di te; ed un tratto quegli abbracci, quelle carezze, diventano tristi ricordi di un passato che sembra assillarti e infrangere il suo alito gelido sul collo. E tu cosa sei in fondo? In balia di un sentimento che non sai dove abbia avuto inizio, l'unica certezza che hai è che quelle lacrime che ora rigano il tuo viso non sono finte, non è pioggia, è solo ed esclusivamente il tuo cuore che richiede la propria libertà. Vuole ritornare libero, spensierato! perchè tu lo hai rinchiuso in un vortice chiamato amore. e quando, dopo tanti sacrifici, riuscirai ad uscirne, sarà allora che il tuo cuore vorrà rivivere nuovamente quella stessa identica emozione. perchè amare è faticoso, ma se non si fatica non si avrà mai niente di bello. ecco perchè l'amore è la cosa più bella che si possa avere!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • nemo numan il 07/07/2010 06:31
    bellisima... . emozionante bravisima
  • Francesco Scardone il 08/11/2009 18:48
    È deprimente
  • Marco Ambrosini il 04/11/2009 17:02
    bellissima, l'amore porta fatica ma è dalla stessa che si può ottenere la felicità
  • Anonimo il 19/10/2009 20:14
    BEllo, emozioni di interiorità femminile... belllo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0