PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La pizza di patate

Per chi mi ha seguito fin qui, posso dire che ci troviamo nella solita e ormai famosa cucina.
Sul tavolo da lavoro ci sono già i generi alimentari occorrenti all'uopo, una forma da forno già unta e le spezie necessarie. Fra loro un calice di vetro, si, proprio quel solito calice, che in silenzio aspetta gli eventi.
Entra in pompa magna, il nostro ormai caro cuoco brillo, ma non troppo, con in mano la sua fiaschetta; ma cosa vedo! Non è la solita, consumata ed unta, ma una nuova con del buon Chianti dentro.
Guarda cosa c' è sul tavolo, li elenca; patate...

Il cuoco:

- Perché non sono già bollite, sbucciate e passate?

Le patate stesse:

- Non abbiamo permesso a nessuno di toccarci, sei tu l'unico di cui ci fidiamo e quindi tocca a te!

Il cuoco:

- bene!

Mettendo a bollire le patate nella propria buccia in una pentola, già a noi conosciuta, guarda oltre e vede:

Salsicce affumicate, del salame, una bella mozzarella di bufala un po' essiccata, del parmigiano già grattugiato, sale, pepe nero già macinato e noce moscata, anch'essa macinata.
Al cuoco gli viene in mente una buona ricetta. Ma quando già vuol tirar fuori le patate già cotte, per poterle sbucciare il calice protesta:

- Ma come non mi vedi?

Il cuoco:

- Potrei ignorarti? Pensa che in tua mancanza mi son tracannato un po' di questo liquido di Bacco direttamente da questa nuova fiaschetta.

Il calice:

- E come si chiama?

Il cuoco:

- Chianti. Ed è di un'annata molto buona davvero!

Il calice:

123

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • rosella campelletti il 08/04/2010 11:25
    simpatica, in effettii cuochi quasi tutti bevono, forse per il caldo della cucina ma con il vino certo non ci si raffredda...
  • Anonimo il 27/10/2009 00:11
    simpatica ironica e molto divertente
  • Aedo il 25/10/2009 11:14
    Un racconto veramente divertente. Brindo alla tua salute... ovviamente con un buon bicchiere di Chianti.
    Ignazio
  • alice costa il 25/10/2009 09:31
    ... provo a farla... seguirò le indicazioni... sono golosa di pizza di patate..!!!
    interessante...
  • claudia checchi il 24/10/2009 22:01
    un bel fiaschetto di chianti, una gallinella... e pizza di patate per tutt ))) molto simpatica.. piaciuta ciao... claudia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0