accedi   |   crea nuovo account

Il valore della vita

C'era un pianta nel cortile,
quando ero ragazza, che dava ancora
buoni frutti,

la chioma era folta,
i rami larghi che sembravan
abbracciare il cielo...;

tante volte mi offri' riparo dalla
pioggia, dall'afa estiva e tante volte
la sua ombra;

dall'alto mi vedeva crescere,
diventare donna; ma nulla l'ha
mai spezzata.

Ma ora c'e' un tappeto ai piedi
di quel tronco, le cui foglie
stanche e indebolite aspettan
la primavera che ad esse

procurera'la vita.

Eppure di quelle foglie,
anche la più piccola,
quella pianta sa di aver
trasmesso loro

un gran valore:

" Il valore della Vita ",
///////
Grazie Signore!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonella Parisi il 28/01/2010 23:07
    L'ALBERO CHE È DIO CI Dà LA VITA E NOI DOBBIAMO ESSERE GRATI A LUI PER QUESTO MAGNIFICO DONO. ANCHE SE SIAMO SEMPLICI FOGLIE CHE CADONO SAPPIAMO CHE UN GIORNO PER NOI SORGERà UNA PRIMAVERA NUOVA. BRAVA!!!!!!
  • Antonietta Mennitti il 29/10/2009 15:05
    Grazie a te!
  • Giuseppe Tiloca il 29/10/2009 15:00
    la vita, ci è stata donata, e noi non possiamo buttarla via. Si vede che ami la natura, e la relgione. come te io ci credo, e la vita non la butto. brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0