accedi   |   crea nuovo account

Circus Job

Puzza di piscio, sono stanco di sentire questa fottuta puzza di piscio, ogni mattina, ogni cazzo di mattina alla stessa ora! stomachevole, davvero stomachevole! Gli taglierei quell'inutile organo se li beccassi in fragrante! Puzza di piscio fuori il mio studio!
Ho gli stinchi doloranti, dannato caos!
Se riesci a sopravvivere al traffico di questa città, stai tranquillo che avrai vita lunga e prolifica. Occhiataccia alla mendicante con bambino: sembra una sacra famiglia, san Giuseppe non rintracciabile tra 1000 persone tutte uguali aggiungerei... ci mancano il bue e l'asinello, che potrebbero essere impersonati dalle due palle di lardo che lavorano al secondo piano!
Finalmente dopo mezz'ora posso ritenermi arrivato. Mi concedo un bel caffè (amaro, ovviamente), che faccio mettere sul mio conto insieme al cornetto integrale vuoto. Posso salire, prendo l'ascensore sperando sia vuota, così posso specchiarmi ed aggiustare eventuali problemucci.
Mi scappa una risata pensando che sui biglietti da visita abbia scritto "telefonare al numero"... e che ora tutti i miei clienti (sordomuti) non potranno contattarmi... sempre che non vengano qua di persona, ma non ho messo appositamente la targa sulla porta...
Stamane mi sento benissimo! Ho indossato il vestito nero con il collo di raso, le scarpe lucide che metto nelle grandi occasioni ed i capelli tirati indietro perfettamente impomatati.
Bene, la mia giornata è iniziata: la prima della giornata viene a fare il colloquio... le danze sono aperte, già mi si muove tra i pantaloni il mio piccino!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • clem ros il 30/09/2011 16:51
    Originale, si, si originale. Bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0