accedi   |   crea nuovo account

Cucina speciale

Per chi mi ha sempre seguito sa che ci troviamo nella solita cucina. Il cuoco brillo, ma non troppo, il nostro simpatico e grande protagonista, oltre alla sua immancabile fiaschetta, ha con se le due nipotine, Katjuscia, che mette il ditino nelle narici del proprio bel nasino, ed Alice, che si guarda le scarpine di seta rossa. Barcollando di qua e di là, come una gondola senza gondoliere, arriva finalmente al tavolo di lavoro vicino ai fornelli.
Saluta con un bel sorriso le sue nipotine, altrettanto i suoi buoni e fedelissimi collaboratori. Scruta ogni cosa sul tavolo, c' è veramente tanto da accendergli la fantasia culinaria. Gli gnocchi son già pronti, basta solo calarli in acqua bollente e salata ed in meno che non si dice tirarli già fuori.
Ma manca tutto il resto, c' è della carne macinata, un misto di bovino e suino.
Ma qui guarda Katjuscia ed Alice, poi la sua fiaschetta, tracanna un poco di quel liquido di Bacco direttamente da essa e la depone.
Vede della carne suina, che potrebbe usarsi come involto, gli ingredienti necessari all'uopo ci son tutti, e sono sull'attenti e taciturni. Conoscono il carattere di questo cuoco bonario, ma se si arrabbia ne combina di cotte e di crude.
Per come tiene la fiaschetta nel suo grembo, spontaneamente alla piccola Alice gli vien da dire:

- Scusami nonnino, ma cosa reggi in grembo?

Il nonnino:

- Sciocchina! Vedi bene che è una fiaschetta, ed anche piena di buon vino.

Alice:

- Ma cos'è? Chi è?

Il nonnino:

- Santo Oddio! La mia fidanzata, o se vuoi anche mia moglie.

Alice:

- Ma ha anche un'anima?

Il nonnino:

- Senti piccina mia, lo sai che non ci ho mai pensato? Se non ha un'anima ha un cuore, è quella macchiolina più rossa che si vede, ogni volta che la uso, anche il mio batte sempre più forte.

Alice, per quanto piccina, si rende conto che non è il caso di continuare e sta zitta; mentre Katjuscia un po' incuriosita interviene:

123

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • tania rybak il 12/03/2010 00:21
    i tuoi gnocchi sono molto buoni
  • Anonimo il 10/12/2009 17:04
    che bella!
  • Kartika Blue il 10/12/2009 10:25
    un'altra splendida fiaba!! Mi sa che questo cuoco cucina veramente bene!!
  • alice costa il 10/12/2009 08:55
    .. ancora una bellissima fiaba...
    ps... adoro le scarpette rosse!!!!!!!
  • Anonimo il 09/12/2009 23:04
    Molto carina e mi sembra ben scritta, in un italiano non scontato! 1 saluto
  • Dolce Sorriso il 09/12/2009 16:02
    sei trppo forte...
    bella e simpatica fiaba

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0