PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Conigli Carnivori

Ci sono conigli carnivori in giro per il campus.
È una di quelle storielline idiote che ci inventiamo noi maschietti per spaventare le ragazze la sera, e convincerle a farsi accompagnare fino in camera, nel loro dormitorio, territorio tabù per chiunque abbia un pene e non sia stato invitato.
Se non che un giorno, il coniglio è apparso davvero.
Nessuno sa chi sia: lo chiamano coniglio perché stupra ragazze quanto una lepre fotte altre lepri.
Lo chiamano carnivoro perché 'dopo' , invece di fumarsi una sigaretta come tutti i cristiani, si mangia un pezzo della vittima.
Esatto, mangia. Avete idea di che male deve fare, farsi strappare un pezzo di chiappa a morsi?
Fornicatore folle. Dentoni da coniglio. Al posto della carota un coltello.
Le vittime, quelle che ancora riescono a parlare, dicono che indossava la maschera di Frank, il coniglio di Donnie Darko.
Ora si che le ragazze hanno paura.
Al coniglio non gliene frega niente di te se ti chiami Paola, o Gisella, o Lucia.
Sono i nomi da porca quelli che lo fanno eccitare di più, e quando un coniglio è eccitato gli si rizza tutto, anche le orecchie, e il suo udito diventa più fino e il suo coltello diventa più affilato.
Fortuna che la mia donna è un bidone. Però si chiama Nancy. Magari al coniglio piace come suona il nome... 'Nancy'!
Diverse ragazze stanno abbandonando il campus. Qualche Sarah, un paio di Deborah, molte Samantha.
Ragazza, se c'è una Acca nel tuo nome, il coniglio ti prenderà, lo sai?
Il rettore ha detto che la situazione è sotto controllo e che i soldi della retta non verranno rimborsati a chi deciderà di ritirarsi.
Dice che il coprifuoco sta già risolvendo il problema, e che è stufo di sentir parlare di conigli carnivori, è stufo delle lamentele di genitori apprensivi e ragazzine isteriche mestruate trentun giorni al mese.
E intanto i primi tre giorni di coprifuoco sono andati, tre serate passate tra maschi, chiusi in dormitorio a bere e giocare a carte e a chiedersi chi sia la più maiala del campus.
A chiederci chi si nasconda sotto la maschera di Frank il coniglio carnivoro
E soprattutto, a chiederci come mai nonostante il coprifuoco, da due giorni non si hanno notizie di una ragazza di nome Selena.

Su Selena circolano tante voci.
Lei aveva tutti i requisiti: viso sexy, corpo sexy, voce sexy.
Un nome sexy.
Nessuno ha dubbi sul fatto che il coniglio se la sia sgranocchiata; il fatto è che il suo corpo non è ancora stato ritrovato.
C'è chi dice che era talmente bella, che Frank ha deciso di non accontentarsi di un assaggio, ma di sbatterla in freezer e gustarsela fino all'ultima fetta.

12345

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • gaetano il 17/07/2013 14:55
    coinvolgente... e molto carino..
  • Anonimo il 21/06/2010 17:43
    ineccepibile mai banale... coinvolgente... molto bello lo stile veloce e dinamico... bravo
  • Francesco Scardone il 19/12/2009 13:43
    Bello. stile ineccepibile, scema un po' nel finale ma rimane bellissimo^^
  • Anonimo il 10/12/2009 23:19
    Giusta dose di perfidia giovanile, pulp che non indugia troppo allo specchio, ben scritto.
  • Anonimo il 10/12/2009 21:11
    Molto ben scritto, si legge bene. È anche intrigante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0