accedi   |   crea nuovo account

Randagio

Si parla e si parlerà sempre poco di quest'argomento, soprattutto sarà sempre insufficiente la concreta percentuale di reale percezione al problema, che si dovrebbe in maniera unanime ricavare.
Il negativo sta proprio nella preponderante reale indifferenza di questo mondo, a discapito dell'amore circolante.
La condanna a questi delitti è ampia, ma superficiale, e soprattutto insufficiente alla vera risoluzione del problema.
Purtroppo i momenti in cui brancoliamo nella nebbia, sono sempre infinitamente superiori a quelli in cui siamo direttamente illuminati dalla luce.
Incontriamo un cane randagio e lo guardiamo troppo poco con vero affetto... Anche quando lui ci cerca con lo sguardo..
Troppo di rado interpretiamo quel suo sguardo supplicante ed il suo scodinzolare festante, come un tergicristallo, che può ripulire un poco di questa nebbia tanto abbondante nel nostro presente, regalandoci uno spiraglio di luce proprio in un momento in cui non ce l'aspettavamo minimamente..!!
E mò vado a trovà un po d'amici la... In quel campetto dietro lo stadio... Dove sedici anni fa m'incrociai col mio
indimenticabile Giggetto...!!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 09/09/2013 08:30
    Il commento risultato anonimo... dato il contenuto, non può essere che il mio, vero Auro?!
  • Anonimo il 09/07/2012 15:20
    Oggi mi sono dedicata alla lettura di alcuni tuoi scritti che ancora non avevo visto... Nessuno mi ha commosso come questo! Perchè i cani non scrivono poesie con la penna, ma, con SE STESSI, che LIRICHE sanno realizzare e donarci. Ciao indimenticabile Gigiotto, come ti chiamavo io. E grazie a te, Auro, che lo raccogliesti dalla strada con tanto amore.
  • Daniela Treccani il 21/01/2010 15:37
    Belloooooooooooooo , mi sono commossa soprattutto perchè conoscevo Gigetto lui ti ha saputo donare amore e tu altrettanto da randagio è divenuto l'amico fedele BRAVOOOOOOOOOOOOOOOO
  • Rossella Gallucci il 19/01/2010 19:10
    Condivido il pensiero dell'autore, l'indifferenza ai problemi altrui è un male diffuso. Ci mettiamo l'anima in pace con 2 euro di solidarietà e andiamo avanti pensando di aver fatto chissà che... Lessico molto elegante, belle metafore utilizzate. Bravissimo
  • Anonimo il 19/01/2010 18:12
    bravissimo auro.. un abbraccio
  • Vincenzo Capitanucci il 19/01/2010 18:07
    Bravo Auro... una carezza a Giggetto... ed ai meravigliosi incontri che ci offre la Vita...
  • Anonimo il 19/01/2010 14:20
    È vero, molto spesso si pensa di mettere a posto la propria coscienza con le parole, con le grandi iniziative a sostegno, ma quando si è di fronte alla realtà...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0