accedi   |   crea nuovo account

Vivere la vita in solitudine

Quando si può dire che viviamo la vita.
Questa riflessione la faccio questa sera perchè sento fortemente la solitudine, che non è vita.
La vita merita di essere vissuta, secondo la mia opinione, quando sai con sicurezza che qualcuno ti è amico e sai che ti stima che le sono necessario che quando ci incontriamo entrambi sorridiamo ci abbracciamo affettuosamente, allora capisci che merita vivere.
Non sempre, anzi raramente, c'è un tempo consistente per questi momenti di gioia.
Perché la lontananza, anche se temporanea, ti porta ad avere momenti lunghi di tristezza, se poi la lontananza è grandissima, allora la tristezza è veramente tremenda, ma se sei convinto che tornerà, allora hai la forza di pensare al momento del ritorno, così la gioia esploderà perché la potrò riabbracciare e dare e ricevere tanti bacetti su le nostre guance.
Cara amica mia, ormai fai parte di me perciò della mia vita e non dovrai più uscirne perché se ciò accadesse, sarebbe come uscisse l'anima dal corpo mio, allora vorrebbe dire la fine di vivere.
COLUI IL QUALE TI VUOLE TANTO BENE E TI AMMIRA.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0