accedi   |   crea nuovo account

La bambina e il miracolo

C'era una volta una bimba dagli occhi luminosi,
in realtà era una donna, ma era riuscita a mantenere viva la parte bambina.
Un giorno lo incontrò per caso, se il caso esiste, anche lui dagli occhi luminosi e un po' bambino.
Nell'incontro avvenne qualcosa d'intenso e il tempo si fermò.
La storia non racconta cosa avvenne poi:
forse si persero di vista,
o s'incontrarono di nuovo,
magari non fu più la stessa cosa,
a volte abbiamo bisogno d'inventare i nostri sogni,
o forse si amarono tutta la vita.
E in cosa consistette il miracolo?
Fu in quella sospensione del tempo,
in quell'incontro così raro, così unico,
di due stelle lanciate nell'universo ad una velocità centomila volte superiore a quella della luce,
che in quell'attimo,
così breve rispetto all'eternità,
si sfiorarono.
La donna si chiese quale fosse il significato della storia appena letta, cercò con il corpo quello di lui, le piaceva quella sensazione sulla pelle, poi si girò e lo baciò, lui mormorò qualcosa.
Il tempo,
fu di nuovo come sospeso nell'aria.
In lontananza,
la luce di due stelle sembrò vibrare.

 

l'autore Dino Borcas ha riportato queste note sull'opera

in: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008
informazioni sul libro e altri brani in http://dinoborcas. it
14 video su www. youtube. com, con ricerca: Dino Borcas


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Dino Borcas il 24/12/2010 15:49
    il brano è letto da Mimmo Mangione, è un bravissimo attore che vive in Australia, hai ragione si può creare l'equivoco, andrò a specificarlo nel sito.
    Mi fa piacere se leggerai il libro: dove non è distribuito, può essere acquistato su IBS o telefonando all'editore, entrambi lo manderanno direttamente a casa.
    Di nuovo auguri
  • Anonimo il 24/12/2010 08:31
    L'ho ascoltata letta da te, immagino, sul tuo sito...è ancora più bella. Oggi vado a cercare il libro. ciaociao... Auguri
  • Anonimo il 24/09/2010 16:23
    È beeeelliiissiiiimooooooooo Continuerò a leggerti!
  • rea pasquale il 17/05/2010 11:21
    Una poesia così, non si commenta.
    Grazie.
  • nicoletta spina il 28/04/2010 23:46
    Questo racconto mi fa sognare... e mi porta in quella dimensione che va al di là del qui, ora, ma sublima e celebra un attimo senza tempo...
    Una donna e un uomo col cuore bambino... due stelle che brillano d'amore nell'universo.
    È stupendo! Grazie Dino.
  • rainalda torresini il 30/03/2010 18:56
    Molto bello e suggestivo il commento musicale su you tube. Una bella favola che fa bene al cuore.
  • Barbara Scarinci il 27/03/2010 00:38
    Molto bello. Piaciuto!!
  • Dino Borcas il 21/03/2010 09:47
    grazie Giacomo,
    ho modificato ora l'impaginazione, per renderla più simile a quella del libro, così è più presente la forma poetica che hai sottolineato...
  • Anonimo il 19/03/2010 17:21
    Le stelline non si accendono... ho votato ma non succede nulla. Pazienza.
  • Anonimo il 19/03/2010 16:10
    Bel racconto... quasi una lunga poesia prosastica.
  • Dino Borcas il 19/03/2010 15:28
    Nel libro di poesie e racconti: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008.
    Ho dovuto modificare l'impostazione originale del testo in quanto non compatibile con le regole d'impaginazione del presente sito...
    La versione originale ed altri brani possono essere letti in http://dinoborcas. it
    Su www. youtube. com sono presenti 2 interpretazioni di questo brano (fare una ricerca con: Dino Borcas).

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0