PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mio io più bello

Fin da bambina sono stata rimproverata di essere egoista e viziata e ancora adesso le persone che dichiarano a parole di volermi bene mi accusano di volere soddisfare solo me stessa.
Fisicamente non mi sono mai sentita una bellezza, carina forse, con gli occhi che colpiscono.(frase tipica per consolare la bruttina...)
Alla mia età sono la parte che mi soddisfa di più nel mio corpo solcato da tracce profonde che non lasciano speranza.
Una bambina nella sua ingenuità mi ha chiesto :- Che cosa sono quelle cose che hai sul viso? Io ho risposto :-Sono le linee che segnano il passare del tempo. Se non ci fossero, il sole si fermerebbe e l'aria non sarebbe più pura e nessuno avrebbe un domani.
Una risposta per consolare me stessa, più che una spiegazione logica alla domanda spontanea dei suoi sei anni.
-Ascolta la storia che ti racconterò e capirai perché ci sono.
In silenzio con i suoi compagni si è immersa nel mondo fantastico che raccontavo e ha viaggiato nell'armonia dei miei gesti.
Alla fine lei mi è venuta vicino e mi ha detto :- Voglio avere anch'io tante linee sul viso per raccontare le storie come sai fare tu.
Le risate e il divertimento dei bimbi che mi ascoltano sono lo sguardo di chi mi fa sentire bella dentro, nel profondo.
È un regalo reciproco che ci facciamo ogni volta che mi trasfiguro in fata o in strega o in nonna gallina che racconta le fiabe ai suoi pulcini.
Le mie parole scendono come pioggia dissetante sui loro piccoli cuori pronti ad accoglierle come carta assorbente.
Loro sono il mio specchio quando urlano il mio nome nella "ola" o in un girotondo.
In loro riconosco una nuova bellezza che credevo perduta per sempre.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 12/08/2010 19:02
    Ma sono certo che sei bellissima!
    Forse ancora non hai trovato l'uomo che ti ha fatto sentire così! Ma ogni donna ha la sua bellezza(anche in senso erotico), basta scovarla
    Mi ha un po' intristito! Il tuo animo sensibile merita ben altro


    A. R. G
  • Anonimo il 12/08/2010 09:39
    Se riuscissimo un giorno a toglierci tutte le concrezioni che la vita ci ha depositato addosso, e ritrovare, almeno nello spirito, quel fanciullo che è sempre rimasto in noi, forse potremo tornare ad emozionarci, ad essere felici, ad amare.
    Penso che tu si sia riuscita, e per questo ti ammiro.
    Ciao.
  • Michele Rotunno il 11/08/2010 15:13
    Un racconto semplicemente appagante.
    Bravissima scrittrice ed anche educatrice.
    Ciao