accedi   |   crea nuovo account

Solo con un cane

D'un tratto mi accorsi che stavo piangendo. Le lacrime scendevano lente per il mio viso triste. Gli alberi rispondevano in coro alle silenziose grida del vento.
Stavo camminando solo con l'unica compagnia del mio cane. Mi muovevo lento cercando di ritardare il più possibile il mio rientro.
Ero stato inconsapevolmente tradito. Avevo visto delle cose in Lei che non c'erano. Si era trasformata in un essere come tanti. L'innocenza dei ghiacciai infuocati dietro i suoi occhi azzurri era sparita. I suoi capelli dorati non erano più quelli di un angelo. La sua unicità così da me adorata e forse segretamente amata era svanita.
Mi sedetti ad accarezzare il mio tacito compagno. Oggi non abbaiava come il solito. Sentiva in qualche modo qualcosa di strano in me. Grazie. Lo adoravo, era il mio consolatore. L'unico essere a non avermi mai tradito. Anche i cani hanno un'anima.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • clem ros il 02/09/2010 11:09
    decisamente forte, sono sensazioni che ti restano dentro.
    Più conosco le persone, più adoro gli animali...
  • Daniela Di Mattia il 02/09/2010 09:23
    Capita a volte l'amore ci fa ciechi e la natura delle persone ci appare indorata, addobbata, ornata di bellezze che non ci sono veramente e quando lo scopriamo resta l'amaro in bocca e un fedele amico che ti scodinzola accanto. Bravo
  • Marco Caoduro il 27/08/2010 12:25
    Grazie a tutti =) rispondo a Rai... Io nn mettevo in disussione la fedeltà delle donne, non mi permetterei mai. Quello che volevo dire è che avevo visto in "Lei" ossia questa ragazza qualcosa di unico, che non c'era nelle altre ragazze della mia età. Ma poi mi sono accorto, a malincuore che mi sbagliavo. Ciao =)
  • Paola Pinto il 26/08/2010 22:03
    A volte il torto ce l'ha anche la donna!... non posso dire in questo caso. A volte è la donna l'aguzzino... ma le casistiche danno all'uomo il primo posto, questo è vero!
    Atavicamente l'uomo tende a voler dominare... e a volte perde! Mi spiace, le cose stan cambiando e a volte possono rimetterci gli innocenti...

    Il cane... il cane è un'altra cosa, guai se non ci fosse! Fortunato chi ne ha uno!
    Marco (ciao) bella la tua poesia, è vero, loro sentono... a differenza di noi tutti!!!

    Ciao
    paola

  • rainalda torresini il 26/08/2010 21:08
    La fedeltà è una prerogativa del cane. lo è e lo sarà per sempre. Ma noi donne non siamo cani e se siamo così una ragione ci sarà! Non credi anche tu?. Il protagonista della storia dovrebbere riflettere di più sul perché del cambiamento della sua donna.
    Ciao, rai,
  • Anonimo il 26/08/2010 12:21
    Hai proprio ragione. Gli uomini sono i veri animali!
    Ottimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0