PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riproviamoci

È passato ormai un anno e mezzo da quando ci siamo lasciati. E tu ancora mi cerchi. Dici di essere innamorato di me, pazzamente e so che questa è la verità.
Ad un mese che stavamo insieme, mi scrivesti una lettera che ancora oggi, leggendo, mi fa piangere.
Era esattamente questa.
"Quando la fiamma del mio cuore sembrava ormai spenta scoccò una scintilla che mi fece ribattere il cuore. Il tre aprile 2009 quando ci siamo messi insieme la mia vita è cambiata totalmente e in un attimo le cose andarono per il verso giusto. Giorno dopo giorno capii che mi stavo innamorando di te. E non posso fare a meno di amarti e dirti quanto ti amo.
Sei stupenda: bionda con due occhi grandi e belli come l'oceano, labbra sottili e un corpo da favola. Sei la ragazza che ho sempre sognato ma senza alcun risultato. Grazie alla tua voglia di amare, mi hai liberato dalle catene della solitudine. Quando vai via da me lasci un vuoto incolmabile nel mio cuore. Sei tutto per me: la luce dei miei occhi, l'aria che respiro, la mia vita.
Quando sono con te vorrei bloccare il tempo, per dedicartelo tutto. Quando sei lontana sembra che il tempo non passi mai ma quando ti rivedo le ore insieme passano velocemente e quando devi allontanarti di nuovo da me, rinizia la malinconia. Ogni mattina però mi sveglio e ti penso, non finirò mai di dirti quanto ti amo e quanto sei bella."
Leggendo queste parole ripenso a ciò che ho fatto. Ho lasciato un ragazzo d'oro, pronto ad amarmi e sopportarmi, giorno dopo giorno come se fosse sempre il primo.
Ed ora, ad un anno e mezzo che passiamo lontani, io ci voglio riprovare. Mi cerchi ancora e dici ancora di amarmi. Mi consideri sempre la più bella, mi cerchi ogni momento e vorresti ancora passare del tempo con me. Ed ora, ancora mi ripeti quella frase con la quale iniziammo la nostra storia: Tu starai sempre al primo posto. Nel mio cuore e nella mia vita.
"Sei la mia stronzetta, bella e solare, pronta con il tuo sorriso a rendermi di nuovo felice."
Come posso non rimpiangerti? Dove lo trovo un altro ragazzo come te?
Riproviamoci.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 04/01/2011 13:49
    bellissimo... sono curioso di sapere come andrà... mi raccomando

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0