accedi   |   crea nuovo account

Del dolore perfetto

Mi sono chiesta molte volte che cosa ho imparato nella vita. O meglio, cosa ho imparato della vita. Mi soffermo spesso a valutare in ogni minimo dettaglio quelle che sono state le mie esperienze.
Si parla di esperienze solo nel momento in cui queste si risolvono: qualsiasi esito abbiano.

Io vivo di pancia. Non conosco razionalità. E come tale non ho mai fatto tesoro delle mie esperienze passate.
Attingere consigli da vita già vissuta sarebbe come soffocare anima e istinto. Sarebbe come alienare le emozioni.

Ogni esperienza è a sè.
Ogni esperienza ha un suo percorso, con un inizio e una fine.
Ognuna lascia emozioni.

Potrebbe esistere similitudine tra loro, negli eventi nel percorso o nell'esito.
Ma non potrebbero mai trovarsi simili nelle emozioni che ci lasciano. È di queste che si deve fare tesoro.

Ho dolore dentro. Un mio antico "mai più" non potevo ascoltarlo. Il mio cuore non possiede udito per la ragione.
Ho dolore già vissuto.

Ci sono esperienze che devastano.
Ma solo quando il mio diventerà un " dolore perfetto". solo allora forse mi insegneranno qualcosa.

( Titolo ispirato da romanzo di Ugo Riccarelli)

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/05/2012 16:59
    ... la sofferenza
    è la forza che ci deve
    guidare,
    molto sentito,
    complimenti.

4 commenti:

  • silvana capelli il 06/01/2012 15:41
    ognuno vive il dolore a sè, ma il dolore c'è per tutti, se riconosciamo il dolore degli altri, il nostro dolore diventa perfetto, condividere il dolore è, farne tesoro.
    molto piaciuto,
  • Anonimo il 14/01/2011 14:47
    che bello...
    mi ci riconosco perfino...
  • Sergio Fravolini il 12/01/2011 10:16
    Molto ben scritta.

    Sergio
  • Francesca La Torre il 12/01/2011 08:28
    Ben scritto, conciso, ma denuncia un concetto molto affascinante, un concetto quello del " vivere di pancia" ed esserne consapevole che nobilta l'animo di chi lo prova . Piaciuto molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0