PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pelle

Nel buio delle palpebre chiuse le labbra si trovarono senza intoppi, come se sapessero perfettamente le loro posizioni, come se appartenessero allo stesso corpo.
Il bacio tanto atteso, dapprima dolce e affettuoso, diventò invadente, aggressivo, fino a richiamare le mani nei capelli, sulla nuca, fino a chiedere al corpo di collaborare spingendosi contro l'altro, fino a chiedere al diaframma di lavorare con più frequenza, aumentando respiri e battiti.
Raggiunse l'apice, poi, lentamente, si calmò; le labbra umide, morbide e rosse si staccarono gentilmente, restando socchiuse.
Gli occhi di lei si aprirono dolcemente a scrutare il viso giovane di lui, i suoi lineamenti regolari distesi nell'espressione di estasi che solo un bacio come quello può dare, le labbra definite dischiuse a lasciar passare un sospiro forse troppo rumoroso.
Labbra così desiderabili...
Spalancò gli occhi, senza preavviso, e come avvertendo il fuoco di lei, li fissò nei suoi, trasmettendole con quello sguardo color del muschio tutto il suo desiderio.
Lei trattenne il respiro, il cuore perse un battito mentre fissava i suoi occhi, incapace di pensare.
Bastò un attimo, le labbra si trovarono di nuovo, subito aggressive, affamate, mordevano e volevano essere morse.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Erica C. il 07/03/2011 21:23
    Wow, grazie!! Mi fa piacere che sia piaciuto... ^_^
  • Alessio B. il 06/03/2011 15:42
    Un brano carico sia dei sentimenti più profondi, che della passione più istintiva... Brava, 5 stelle!
  • Erica C. il 13/01/2011 01:26
    grazie mille a entrambe, fa sempre piacere leggere dei bei commenti... ^_^
  • patrizia melito il 12/01/2011 18:54
    ... l'incalzare lento del desiderio. Brava. Mi piace molto.
  • Francesca La Torre il 12/01/2011 18:48
    bellissimo, breve, intenso e molto ben scritto per il concetto che esprime.