accedi   |   crea nuovo account

Peso di storia dolente

Oggi ogni pensiero pesa di storia, storia dolente ma indelebile di quei ricordi che non mutano l'orrore di quel che fu l'Olocausto! Oggi pesa più che mai, perciò, il veder popoli tutt'ora dilaniati da crudeli bandi di morte ed è come ritornare ogni volta in quel delirio onnipotente di supremazia delle idee e delle prevaricazioni di uomini su uomini che furono, e sono ancora, vergogna di azioni su ogni vita discriminata!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 28/01/2011 16:25
    Pienamente d'accordo... leggi la mia poesia Faber est suae quisque fortunae ed anche il racconto Un incubo in rosa... vedrai che siamo d'accordo in tutto. Ciaociao... un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0