accedi   |   crea nuovo account

Struggimento

io, quando vedo le cose che non servono, mi viene come.. come quando.. quando sei piccolo e ti svegli e non trovi la mamma... e ti senti solo e triste e provi pena per te, e per tutto l'universo... si chiama struggimento, che è la voglia di qualcosa che non c'è o che hai perduto.
provo questo quando vedo le cose che non servono.. non perchè sono vecchie ma pewrchè sono nuove, ma non usate. in casa mia ci sono molte cose così. provo pena per esse.
come per cose che non sono amate...

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • rosaria esposito il 25/08/2011 21:16
    per me, il tuo commento vale più dei 78 che non ho avuto...
  • Bruno Briasco il 25/08/2011 19:48
    La trovo molto profonda. Rivela un sentimento che non lo trovi sul mercatino dell'usato e nemmeno nel miglior negozio della città. E leggo... nessun commento!!!!!!!!!!!! Mah!!!!!!!!!!!!!!!! un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0