accedi   |   crea nuovo account

Il colpo di fulmine

tutto sta nell'inizio. e all'inizio c'è solo la chimica. perchè la chimica è il principio di tutto. pure dell'amore.
uno, all'inizio, mica sa "more mio" chi c.. è?
non sa il nome, che fa, da dove viene, dove va.. perchè si trova lì, cosa ci fa lì.. ma tutto il suo essere sa che quello è "more mio".. effettivamente.
effettivamente vuol dire che l'effetto è quello. di sapere che è "more mio", senza saperlo di fatto.
forse è un po' complicato. se uno lo ha provato, però, no, sono quelle cose..
e ti viene voglia di dirgli: ehi! perchè mi fai questo effetto? e perchè lascerei tutto per terra e verrei con te, ovunque tu stia andando..?
ma questo lo capisci dopo.. che avevi voglia di dirgli ecc.. ecc.
quello che capisci allora è solo che c'è una cosa.. una cosa non identificata che a partire dalle unghie dei piedi attraversa le gambe.. come se il sangue salisse da sotto terra e il cuore fosse finito nelle scarpe.
forse è poco poetico, ma non tutti hanno la stessa idea di poesia. e non è che questa cosa si ferma alle gambe, no.. non è una di quelle cose come le altre, quelle cose che hanno una regola, un tempo, uno spazio adatto a loro. quelle cose che hanno altre cose legate a loro, e non possono pensarsi le une senza le altre.. perchè non sarebbero più le stesse cose, no...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 28/02/2012 23:43
    un racconto molto carino, davvero! " ... e perchè lascerei tutto per terra e verrei con te, ovunque tu stia andando..? " questa frase poi mi ha colpito in modo molto particolare.
  • rosaria esposito il 25/08/2011 21:22
    nessuna cosa, nella mia vita, è stata facile, un po' come per tutti... e così, un po' per volta, sono diventata un esperta di "sopravvivenza"... alle difficoltà, alle incomprensioni, all'indifferenza... e ho sempre trovato, e trovo, motivi per sorridere e andare avanti... sempre.. grazie infinite, Bruno.
  • Bruno Briasco il 25/08/2011 19:54
    ... uno spaccato di parte di un sentimento che vorrebbe esternarsi ma c'è imbarazzo, forse anche confusione mentale... ma è quanto la protagonista vive in queto incontro con la vita. E come al solito... nessun commento su 94 letture. Certo non dev'essere stato facile per te continuare,... brava per la determinazione che ti vede oggi protagonista del sito e apprezzata da tutti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0