accedi   |   crea nuovo account

Il viaggio per la libertà (Sfogo)

Libertà, la cosa più ambita e desiderata da parte dell'uomo. Ogni uomo nel corso della sua esistenza è in una costante ricerca della libertà che sia essa di vivere, di parola o di morire. Ognuno di noi brama quelle sensazioni che si provano quando si è veramente liberi, quel senso di rimorso che sparisce e che ti permette di fare quello che vuoi senza avere rimpianti.
Del resto anche la più comune ed attuale definizione di libertà afferma che per essa s'intende la condizione per cui un soggetto può decidere di pensare, esprimersi ed agire senza costrizioni, usando la volontà e la capacità di ideare e mettere in atto un'azione, ricorrendo ad una libera selezione o scelta dei fini e degli strumenti che ritiene utili a metterla in atto.
Mi voglio rivolgere ad ogni ragazzo di campagna o di città che come me sogna di conquistare questa utopica libertà evadendo dalla vita di tutti giorni.
Dimmi ragazzo, le vedi mai la sera le stelle che se ne stanno li in cielo? Non percepisci mai una strana sensazione come se ti volessero li con loro? Non senti mai la loro voce in natura forte ma resa debole alle tue orecchie dalla monotonia e dalle futili preoccupazioni della vita...?
So che anche tu senti una tremenda voglia di farti sentire, di alzarti un giorno ed urlare "Ehi gente ci sono anche io qui!", ma qualcosa te lo impedisce. Per questo sei spinto ad intraprende un viaggio, lungo, tortuoso, alla ricerca della tua libertà di parola e di essere ciò che sei senza temere di mostrarlo o dirlo agli altri.
E come una stella brillare in cielo nei momenti più bui ascoltando le voci di qualche ragazzo che come te, la sera si mette sotto cielo a guardare quelle splendide luci e dice "Vorrei essere li con voi...". Avere un giorno la possibilità di essere ricordato dalla gente, che citerà il tuo essere nei loro sogni augurandosi una vita come la tua.
Per questo ti auguro un giorno di intraprendere un viaggio che ti porti alla libertà estrema, così da non temere più di intraprendere la tua strada e divenire un giorno una stella lucente, guida per chi come te non saprà dove andare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Alessandro Valentino il 20/03/2011 12:41
    grazie yuri, grazie davvero sono felice che questo mio pezzo ti abbia trasmesso qualcosa!

    LoScemoDelVillaggio
  • YURI STORAI il 20/03/2011 04:29
    caro amico, scrivi molto bene, le tue riflessioni sono maledettamente
    vive, è anche il quadro della conflittualità tra la ricchezza repressa della cultura,
    della speranza, dei diritti e la povertà di una di uno stato di cose vecchio
    da ricambiare, per non parlare della nostra reale valenza.
    È inoltre vero che non abbiamo altra possibilità che riprenderci quella
    libertà perchè fondamentalmente nasciamo senza.

    sii ambizioso e ancora bravo.
  • michela salzillo il 15/03/2011 02:17
    Mi piace il tuo modo di scrivere,è scorrevole.
    Il tema trattato, poi, merita 10 punti in più.
    La libertò è un bene dal valore inestimabile che merita di essere difeso ad oltranza.
    Attraverso questo scritto, hai dato il tuo valido contributo per questa giusta causa,
  • Anonimo il 14/03/2011 21:43
    interessante disamina della -libertà-, come espressione di vita a 360°... si nota-come scrive francesco- "sto piglio da liceale"... in qualche angolo leggo la TUA libertà, come luce in fondo al tunnel... ma un tunnel che nn c'è... la libertà è come una bella donna... tutti ne parlano... pochi sanno di averla e nn sanno come viverla... nella sua stessa semplicità! Bravo!
  • Alessandro Valentino il 13/03/2011 12:58
    Si beh non ho molta esperienza e soprattutto ho cominciato a leggere da poco, con il tempo mi auguro di arricchire il mio lessico! Comunque grazie mille ^^

    LoScemoDelVillaggio
  • Anonimo il 12/03/2011 20:29
    Bello l'accostamento libertà-viaggio, molto evocativo, emblematico, e letterario... hai talento! Sicuramente prima o poi perderai 'sto piglio da "liceale" che hai nello scrivere, sicuramente dovuto all'età, e farai VERAMENTE VERAMENTE bene... ciauuuu

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0