PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

RISPONDITI...

La macchina correva, e le strade scivolavano passivamente sotto i miei occhi: un passaggio a livello, una stradicciola, un viale, un ristorante, pochi negozi, luci accese, una città che gioisce della vitalità di un sabato sera di settembre.
Il cielo era buio e non mi permetteva di distinguere alla perfezione colori e forme, ed il venticello che rinfrescava la serata non si sentiva all’interno della calda automobile, ma era penetrato nelle mie ossa poco prima, mentre ero in riva al mare.
La macchina si era fermata; i miei occhi si aprivano e vedendo un mondo vago e accennato venivano colpiti da quella scritta: era su un muro, un muro qualsiasi di un qualsiasi palazzo di una qualsiasi strada; era rossa e scritta con una bomboletta spray; si notava e spiccava su tutto il resto, sembrava essere l’unica cosa nitida in una sera così sbiadita. Diceva: RISPONDITI!
E la mia mente formulava domande che potessero essere collegate a quell’imperativo…
RISPONDITI…
Fissavo quella scritta e non volevo per nessun motivo spostare gli occhi da quel punto del muro.
La mia mente continuava a cercare quella domanda…
RISPONDITI…
La macchina si rimetteva in moto e la mia testa rimaneva girata verso quel muro fino al momento in cui non si riusciva più a vedere la scritta.
RISPONDITI…
E mi venivano in mente ancora domande troppo insulse…ma alla fine…
COSA VOGLIO?
RISPONDITI!
NON LO SO!

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 11/02/2011 11:35
    Si, mi è piaciuto, e mi ha fatto tornare alla mente una frase incompiuta scritta sul muro che lessi anni fa "era una rosa ma...". Il tizio non ebbe il tempo di finirla.

    Suz

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0