username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dio non morirà mai

-"Vorrei solo sapere il perchè?"
"Ma è così importante per te?"
-"Si, è l'unica cosa che mi interessa in questo momento per davvero, darebbe un significato a tutto"
"E dopo che io te lo avrò detto tu cosa pensi di farne? Vuoi svelare a tutti il trucco? Vuoi rovinarmi?"
-"Ma che discorsi sono? Lei ci ha donato la vita, deve in un qualche modo salvarci... non ci può lasciare in balia delle onde"
"Basta con questo lei!! Comunque Pensaci un attimo, se tutti sapessero il perchè io non avrei più modo di esistere, sarei inutile e perciò morto!! Tu per parlare
così quanto tieni alla tua vita?"
-"Io tengo molto alla mia vita, ma se questo sacrificio, il mio sacrificio, può dare a tutti un perchè, io sarei disposto a farlo, perchè in quel momento anche io
capirei il motivo della mia esistenza. Come fai ad essere così egoista?"
"Non sono egoista, voglio solo vedere come va a finire, sacrificarsi come pensi tu mi è impossibile perchè sono troppo curioso"
-"Vedere come va a finire??, sono troppo curioso??, ma che argomentazioni sono?"
"Io ho creato gli attori, non il copione!! Ho lasciato a voi il libero arbitrio, la possibilità di autodeterminarvi"
-" E cosa ne è stato? una serie infinita di sopraffazioni, stermini, guerre e tutto per una tua scommessa? È questo che vuoi dire?"
"Molto enfatizzato, ma si, siete una scommessa,"
-"Tu sei Dio!!! Sei il bene per eccellenza"
"Io non sono il bene per eccellenza, questo lo avete detto voi, avete inventato tante menzogne su di me..."
-"Infatti iniziavo già a dubitare, ma ora tu pensi che la gente mi crederà quando gli racconterò tutto ciò?"
"Ehmmm forse ti è sfuggito qualcosa, secondo te io perdo il mio tempo a parlare con una persona viva? Certo che a volte le provate tutte... ora accomodati e
goditi lo spettacolo insieme a me"

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 26/05/2014 11:52
    Dio per essere Dio deve essere assoluto e nessuna realtà che partecipi all'esistenza può, in questo partecipare, mantenere la propria assolutezza. Ciò che esiste è determinato e ogni determinazione esclude le realtà che non le appartengono costituendo un limite che l'Assoluto non potrebbe avere. L'Assoluto che chiamiamo Dio è causa dell'esistenza, e nessuna causa partecipa dei suoi effetti né da questi può essere modificata. È per questo che il fuoco non può bruciare il calore che lo ha generato.

6 commenti:

  • Ellebi il 15/05/2014 01:14
    Esatto, Dio non morirà mai, anzi, Dio è. Un saluto
  • Anonimo il 02/06/2011 18:53
  • Anonimo il 22/04/2011 00:40
    molto bello, siamo una scommessa persa. complimenti per il finale, davvero di piacevole lettura
  • Noir Santiago il 16/04/2011 14:29
    Pare proprio che per penetrare il mistedo della vita, cioé scoprire se c'è qualcosa oltre questo mondo, non ci resti che... morire. Un racconto ironico ma profondo, con un senso e una riflessione molto potenti. Piaciuto molto 5 stelle anche per il fatto che noi siamo quello che vogliamo essere, perccato che si debba convinere anche gli altri di ciò.
  • Michele Rotunno il 15/04/2011 20:28
    Io ho creato gli attori non il copione, davvero geniale!
  • Anonimo il 15/04/2011 19:56
    Mi piace questo duetto "botta e risposta" con il Padreterno. In fondo sono le domande che tutti ci poniamo e alle quali nessuno sa dare una risposta... e a quanto pare nemmeno lui!
    Un breve brano disinvolto e scorrevole che ho letto con vero piacere!
    Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0