PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La danza del vento tra le spighe di grano

... e quando ho visto le verdi spighe del grano, sebbene acerbe, danzare tra loro istigate dal vento che si insinuava impalpabile tra di esse, provocandole con sapiente maestria, costringendole in quei movimenti eleganti, ora svelti, ora lenti... questa scena ha catturato tutta la mia attenzione, ispirandomi pensieri poetici e vibranti pulsioni, sembrando, quelle erbe, i corpi di mille e mille signore, vestite di morbida seta, che muovevano in modo provocante i loro corpi sulle silenziose note di una invisibile orchestra: la Natura.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/07/2013 18:36
    ... molto originale
    e scorrevole
    complimenti...

9 commenti:

  • Marcello Piquè il 11/02/2013 11:34
    perchè non la scrivi come poesia
  • ELISA DURANTE il 08/08/2011 16:47
    Anche in questa prosa si sente una irresistibile sensibilità poetica!
  • Bianca Moretti il 19/07/2011 10:01
    Essere accarezzati dal vento è una sensazione bellissima... anche se lo spettacolo della natura è impareggiabile e supera ogni fantasia. Adoro lo stormire delle spighe agitate dal vento, così come quello delle foglie d'autunno spazzate via in un turbinio danzante... Breve ma intensa
  • Anonimo il 11/07/2011 19:12
    Siamo in sintonia... anch'io ho scritto una cosa del genere sul movimento dei fiori... dal momento che non ho crediti necessari te la posto qui poi dimmi se ti piace.
    Titolo " I fiorillini dicono no"
    --------
    In coro, come un indice da sinistra a destra, i fiorellini al vento dicono no.
    Gli alberi non dicono no in quanto robusti e scafati e sanno che il vento li aiuteròà a diffondersi ma i fiorellini son piccoli e fragili, imbronciati e troppo belli.
    Non sanno nulla e dicono no.
  • mario rossi il 02/05/2011 21:34
    grazie Giovanna, hai colto perfettamente il significato. Quel che dici è vero, perché la bellezza si vede con gli occhi, la sensualità con il cuore, e questo, in effetti, è molto più complicato. Certo, percepire la "sensuale bellezza" sarebbe il massimo!!
  • giovanna raisso il 01/05/2011 22:30
    si percepisce di più la bellezza in ciò che ci circonda.. difficilmente la sensualità..
    molto bella Mario
  • Noir Santiago il 24/04/2011 08:44
    Ciao, quello che hai scritto è molto bello. La natura è la cosa più bella del creato, un piccolo miracolo.
  • mario rossi il 23/04/2011 21:42
    anche io k'ho osservate più volte, ma qualche giorno addietro (martedì, per l'esattezza), per la prima volta, mi hanno raccontato qualcosa in più della loro essenza.
  • Anonimo il 23/04/2011 17:12
    Osservo sempre le spighe di grano danzare col vento... testo veramente eccezionale