accedi   |   crea nuovo account

Nel letto

.. oggi fa più freddo. non voglio uscire.. dal letto. voglio aspettare qui, finchè passa. nel letto si sta proprio bene, quando è inverno. e fa freddo. nel letto è impossibile che faccia freddo. semmai.. fa caldo. il letto è l'invenzione più.. più.. più che l'uomo abbia inventato.
nel letto si sogna, si pensa, si riposa, si risolvono i dilemmi dell'umanità.. si legge, si immagina.. il tuo cervello vede cose che gli occhi non vedranno mai. perchè il cervello, a letto, raddoppia le sue capacità.. tutto è possibile, a letto. perchè piedi cuore e testa sono allineati.. e la stessa quantità di sangue irrora il tutto.. la quantità è un numero. il numero è la legge dell'universo.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2012 15:24
    Considerate le tante piacevolezze, non è, però, un peccato limitarne la possibile realizzazione soltanto in un letto?? Questo, però, riguardo al contenuto-dal quale, e chiedo scusa, mai riesco a prescindere-. La capacità descrittiva, però, compensa, anche perchè spesso regala un sorriso.
  • alta marea il 21/02/2012 10:09
    Veramente piacevole, mentre leggevo mi vedevo sdraiato nel letto e tutto era livellato.
  • Raffaele Arena il 22/11/2011 23:46
    Trovo piacevole questa riflessione ma aggiungo una considerazione, l'Universo viene limitatamente interpretato tramite i numeri...
  • Ada Piras il 02/05/2011 08:11
    Rosaria sei un genio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0