accedi   |   crea nuovo account

La ricerca 3

.. un altro problema della ricerca della felicità è la frequenza. perchè una volta che uno ha imparato a riconoscere il pezzetto di felicità nascosto.. dove cacchio gli pare.. in quel momento, ancora non sa che quel pezzetto, per la sua natura di pezzetto, ha anche una durata.. un tempo piccolo.
passato questo tempo, uno dimentica e si sente di nuovo infelice.. più infelice. per la perdita. e si mette a cercare. ma la felicità non vuole essere cercata, soprattutto nelle cose dove uno l'aveva trovata una volta.
.. l'errore è proprio di continuare a cercare nelle stesse cose. la felicità, come la fortuna e l'amore.. ama la varietà.
.. e mentre uno guarda da una parte.. lei viene dall'altra.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 09/05/2011 19:32
    Siamo in due a pensarla così sull'amore... ahahah... ciaociao
  • rosaria esposito il 09/05/2011 16:43
    io sono una filosofa: amante del sofa'... beato chi se lo fa... grazie per sempre. appena ho un po' più di tempo, ti voto tutte le opere. perchè se voglio bene a qualcuno non guardo se quello che fa è bello o brutto. lo amo e basta.
  • Anonimo il 09/05/2011 14:43
    Vabbè... dovevi propio fare la filosofa... condivido quel che dici... si deve solo essere pronti, ben disposti all'incontro... ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0