accedi   |   crea nuovo account

Pausa in ufficio

Decisamente no! Non mi potete chiedere questo, cari colleghi!
Io che mi ammazzo di lavoro dalla mattina alla sera, io che sono sempre disponibile ad ogni vostra richiesta... ma nooo!
Ed il collega malato che chiama all'ultimo momento... e la pratica da finire prima di andare via...
Lo sapete... io sono sempre il primo ad impegnarmi, a mettermi in discussione, a saltare le ferie..
E poi!!! Io non spengo mai il cellulare e sono sempre raggiungibile... anche di notte... e voi vi ricordate di avermi chiamato in più di un'occasione, e più di una volta sono venuto di persona... a momenti col pigiama? Ve lo ricordate vero???
No!!! Non mi potete chiedere questo dopo tutto quello che ho fatto per voi e che continuo ogni giorno a fare. No, non me lo aspettavo... e poi... senza avvertire... ragazzi non è corretto.
E quando Nilde mi chiamò per strada che era rimasta in panne con l'auto? Ma io non sono un vostro collega... sono il vostro buon samaritano e con questa richiesta mi state evidenziando la totale indifferenza che in cuor vostro si annida e la sadica perfidia che vi cova in grembo...
Avevo delle serpi come colleghi... e non me ne ero mai accorto...
Mio padre me lo diceva sempre... coltiva le tue amicizie al di fuori dell'ambiente di lavoro... ti troverai bene... e poi..
Basta... basta... Francesco... scusaci... non volevamo... lascia stare...
Paghiamo noi il caffè!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Bianca Moretti il 04/08/2011 16:55
    Un tantinello irascile il tipo, di quelli che a grattare poco poco in superficie scattano come gatti furastici... però anche parecchio furbo! Che tocca inventarsi pur di non mettere mano al portafoglio...
  • Fernando Piazza il 19/05/2011 22:48
    Io eviterei il caffè e passerei a qualcosa di più... distensivo. Hai provato con la boxe? Quello sì che distende i nervi e dà soddisfazione.
    Che razza di spilorci, ma nemmeno un misero caffè?
  • ELISA DURANTE il 19/05/2011 09:58
    Realistico!!!