accedi   |   crea nuovo account

E sembra

è quasi primavera. poi, magari, seguiterà a far freddo e pioverà.. proprio quel giorno. però, si sa. e il fatto che una cosa si sa che c'è.. è già qualcosa. anche se non si vede, non si sente, e sembra proprio che non c'è.
Sembra, che non c'è ma c'è.. è quel "sembra" che.. è nel sembra il segreto. perchè se sei di fronte a una cosa che sembra, trovi tante altre cose che sembrano..
sembra che fa meno freddo, che piove poco, sembra che il vento è meno forte.. che puoi uscire senza il cappotto.. che puoi prendere la moto invece della macchina.. per andare a guardare il mare.. solo guardare..
poi, magari, ti prendi mezza bronchite.. e ti vengono pure le mestruazioni.. quel giorno.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • rosaria esposito il 19/05/2011 16:47
    doppio cribbio..! pure io! grazie Michele..
  • Michele Rotunno il 19/05/2011 11:53
    Cribbio! non vedo l'ora che arrivi l'estate.
  • rosaria esposito il 18/05/2011 21:04
    tu sei un'anima candida, Clacar.. come ce ne sono poche. sì, questo è uno di quegli scritti buttati giù d'istinto.. solo per istinto.. grazie cara.
  • Anonimo il 18/05/2011 20:29
    rosaria...è un po' particolare... questo scritto... ma se l'hai scritto voleva dire che ti sentivi di buttarlo giù in questo modo... nn pensando ai commenti degli atri... invece ecco il mio... sai che ti dico mi è piaciuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0