PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Paradosso

- Ciao Tommy. come va?
- Mah, non posso lamentarmi e tu?
- Di meglio non potrei chiedere alla vita. Fai un salto con me fino al ponte mentre ti racconto?
- Certo, anzi, facciamo a gara a chi arriva prima?
- Dai!

- Tommy, dimmi... accidenti all'età .. ho il fiatone... sono scoppiato, come ti trattano i tuoi?
- Beh, come ti dicevo non potrei lamentarmi di nulla. Pensa, li ho abituati a mangiare e bere quel che piace a me, a uscire quando voglio, mi accudiscono in tutto... godo di una libertà infinita, faccio quello che voglio: se ho voglia di uscire esco, se voglio dormire dormo, se ho voglia di coccole trovo sempre qualcuno pronto a soddisfare le mie voglie... persino quando faccio la cacca puliscono per terra, e quel che più mi fa sorridere è che credono di essere loro i padroni!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mauro Moscone il 06/02/2012 07:03
    Il punto di vista degli animale è sempre intrigante, in letteratura, come il cavallo di Tolstoj e lo scarafaggio di Kafka. Ci danno una prospettiva sui nostri pregi e i nostri difetti, i nostri cari amici.
    Bella lettura

23 commenti:

  • Bruno Briasco il 13/06/2011 19:12
    Sono contento del tuo passaggio... in effetti un po' si assomilgiano, Un abbraccio genovesaccio come me
  • Luigi Naselli il 13/06/2011 18:54
    carina, Bruno, assomiglia un po' al mio racconto "Pensieri di un gatto" nella sostanza; soprattutto nell'ultima frase. Il bello è che non dici che sono due cani i protagonisti, ma alla fine lo si capisce.
  • Bruno Briasco il 26/05/2011 12:19
    Scusami il "passato"... sta naturalmente per "passata". Con la A finale.
  • Bruno Briasco il 26/05/2011 12:18
    Grazie a te di essere passato da queste parti. Un abbraccio
  • Patrizia P. B. il 26/05/2011 10:10
    Bellissimo, ironico, divertente e benedettamente VERO!!! La chiamano vita da cani!!!
    Grazie di avermi fatto sorridere
  • Bruno Briasco il 25/05/2011 08:58
    Vero... ho una amica che un cagnolino ha ridato la vita a lei ed il sorriso in casa. Ciao carissima. A presto rileggerci
  • ELISA DURANTE il 25/05/2011 06:43
    I nostri amici "diversamente umani" hanno dimenticato di dire che ci fanno anche da "supporto psicologico" (pet-terapy) !
    Carinissimo!
  • Bruno Briasco il 23/05/2011 15:28
    Grazie a te cara Angela per questa tua testimonianza d'amore per gli "animali", anche se poi i veri animali siamo noi. Un abbraccio
  • angela testa il 23/05/2011 14:52
    Ma che bella... meravigliosa... alla fine e cosi pensiamo di essere noi i padroni... ma uno sguardo ci fa emozionare e perdoniano tutto quello che fanno...
    ti manderò una foto del mio dolcissimo chiarli era bellissimo adesso mi sorride dal paradiso... ma quanto ho pianto quando ho saputo che era malato... io gli ho dato amore... ma lui mi ha lasciato un bene indescrivibile nel mio cuore... mi ha insegnato ad'amare i cuccioli ancora di più... un bacio bruno... grazie di questo spazio di gioia... grazie...
  • Bruno Briasco il 23/05/2011 13:38
    Ricorda che chiodo scaccia chiodo. Posso capire cosa hai provato. Ma ne è valsa la pena, solo loro sanno amare tanto e così disinteressatamente. Una carezza e sono lì, pronti, a darti il loro amore. Un abbraccio
  • Anonimo il 23/05/2011 13:30
    carinissimo!!!
    è proprio vero quello che dici... chi ha un cane lo sa bene!!!
    il mio è morto un mese fa.. ci sono cresciuta insieme... 20 anni insieme..
    è vero gli aniamali comportano sacrifici... ma ne vale davvero la pena!!!!
    ciao Bruno
  • Bruno Briasco il 23/05/2011 10:55
    Sei fantastico delfin8... mi fa sorridere di cuore la tua simpatia e ironia -------------------grazie del passaggio
  • Donato Delfin8 il 23/05/2011 10:33
    Sembra un dosso ma siam noi che riportiamo l'osso

    Dolcissima verità
  • Bruno Briasco il 23/05/2011 08:26
    Bau bau e miao maio... vero quanto dici... Un abbraccio
  • nicoletta spina il 22/05/2011 22:09
    Molto simpatico e vero questo paradosso, li assecondiamo e li amiamo perché sono belli e qualche volta anche bravi, ci conquistano con il loro essere sempre adorabili.
    Ciao-bau da Nicoletta e Aramis.
  • Bruno Briasco il 22/05/2011 18:51
    Sono contento della tua testimonianza e del tuo intervento. Un abbraccio e un puffetto a ciak
  • Giorgio De Simone il 22/05/2011 18:16
    Mentre scrivo questo commento il mio Ciak è salito sul divano... lo fa solo quando ci sono io altrimenti non gli è permesso... per il resto... comanda lui. Quanto è vero il tuo paradosso. Piaciuto.
  • Bruno Briasco il 22/05/2011 17:48
    Un abbraccio cara Carla e grazie del passaggio
  • Anonimo il 22/05/2011 17:30
    veramente carina.. simpatica anche io amo i cani bravo bruno
  • Bruno Briasco il 22/05/2011 15:35
    @ Fernando: ho sempre avuto cani, credo sei o sette nell'arco degli anni... ora ho un mico, Michy, che la fa da padrone... più dei cani! noi "subiamo"... un abbraccio carissimo
  • Bruno Briasco il 22/05/2011 15:33
    @ Giacomo campione: grazie del commento graditissimo. Come vedi siamo tutti uguali... basta una carezza e ci hanno "comprato" subito. Un abbraccio
  • Fernando Piazza il 22/05/2011 15:31
    È proprio vero: chi ama gli animali ben capisce che non loro sono gli schiavi, ma noi... e ben felici di esserlo per l'amore incondizionato che ci riservano. Solo zuccherini e niente bastone!
  • Anonimo il 22/05/2011 15:24
    L'ho avuta anch'io una padroncina come quella che descrivi... e come mi manca... ciaociao, bel paradosso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0