accedi   |   crea nuovo account

Vivere nel desiderio

Vivo sempre nel desiderio di essere ciò che non sono e non potrò mai essere. Vivo sempre nel desiderio di avere ciò che non ho e non potrò mai avere. Vivo sempre nel desiderio di saper fare ciò che non so fare e mai potrò saper mai fare. Vivo sempre nel desiderio di comprendere ciò che non comprendo e mai comprenderò. Vivo sempre nel desiderio di conoscere e mai conoscerò. Vivo sempre nel desiderio di non desiderare ciò che non posso desiderare perché mai e poi mai l'oggetto del mio desiderio sarà mio. Ma intanto desidero e intanto soffro e soffrendo continuo a desiderare... desiderare di non soffrire... non soffrire più. Incensante questo circolo vizioso continua a caratterizzare la mia vita passata, presente e futura.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 10/02/2012 23:19
    "intanto desidero e intanto soffro e soffrendo continuo a desiderare... desiderare di non soffrire..." ... sento molto vicina questa tua riflessione, un po' di empatia con te... siamo nati lo stesso giorno
  • pia erre il 04/06/2011 15:00
    Grazie Giacomo,
    è il primo commento che leggo e non puoi capire che emozione.
    Probabilmente ciò che ho scritto è semplicemente la conseguenza di tanti tentativi falliti, di tante cose che avrei voluto che andassero in un certo modo e così non è stato. Sta di fatto che nella sostanza hai pienamente ragione, quindi, grazie per le tue parole, il tuo confronto e conforto
  • Anonimo il 04/06/2011 14:48
    Tutta la mia solidarietà... ma non ho mai provato una volta, nella mia abbastanza lunga vita, a desiderare di essere quello che non sono. Per esempio: tu dici che vorresti saper fare cose che non sai fare... ed anch'io sono così, solo che appena sono lambito da questo desiderio imparo subito a farla, quella cosa. Un esempio: il pane fatto in casa, e la pizza, con il lievito madre, quello naturale. Alla fine l'ho fatto... ora sono tre anni che lo faccio ed insegno agli altri la tecnica.
    Non devi sforzarti di non desiderare... devi tentare di realizzare i desideri... tutto qui. Per farlo però devi essere come me, diciamo... estroverso all'ennesima potenza, non introverso come dici di essere nel tuo profilo.
    È chiaro che non è facile essere estroversi... bisogna mettersi in gioco e comunicare... come sto cercando di fare io. Potrei scrivere mille pagine sull'argomento. Mi limito a dirti: benvenuta. E prova a dialogare con gli altri autori... vedrai come ti fa bene. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0