PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Voltaire

Ti piace Voltaire?  


Pagine: 123456tutte

Raramente gli uomini sono degni di governarsi da sé. Questa fortuna deve toccare soltanto a piccoli popoli, che si nascondano in qualche isola o in mezzo a delle montagne, come conigli che vogliono sfuggire agli animali carnivori; ma, a lungo andare, vengono scoperti e divorati

   6 commenti     di: Voltaire


Tutti i giorni, nei paesi cattolici, si vedono preti e monaci che, uscendo da un letto incestuoso, senza neppur essersi lavate le mani sozze di impurità, vanno a produrre iddii a centinaia; a mangiare e bere il loro dio, a cacarlo e a pisciarlo. Ma quando poi riflettono che questa superstizione, cento volte più assurda e sacrilega di tutte quelle degli egiziani, ha reso a un prete italiano da quindici a venti milioni di rendita e il dominio di un paese di cento miglia di estensione in lungo e in largo, vorrebbero andare tutti, armi in pugno, a cacciare quel prete che si è impadronito del palazzo dei Cesari

   4 commenti     di: Voltaire


Coloro che riescono a farti credere delle assurdità, possono farti commettere delle atrocità

   17 commenti     di: Voltaire


La superstizione mette il mondo intero in fiamme; la filosofia le spegne

   12 commenti     di: Voltaire


Una patria è un composto di più famiglie; e come di solito si sostiene la propria famiglia per amor proprio, quando non si abbia un interesse contrario, così per lo stesso amor proprio si sostiene la propria città o il proprio villaggio che si chiama patria. Più questa patria ingrandisce e meno la si ama, poiché l'amore suddiviso si indebolisce. È impossibile amare teneramente una famiglia troppo numerosa che si conosce appena

   2 commenti     di: Voltaire


Qual è l'età in cui conosciamo il giusto e l'ingiusto? L'età in cui sappiamo che due più due fa quattro

   15 commenti     di: Voltaire


Amici miei, o gli astri sono grandi geometri, o sono stati disposti da un eterno geometra

   9 commenti     di: Voltaire


Chi sei? Da dove vieni? Che fai? Che diverrai? Sono domande che si devono porre a tutte le creature dell'universo, a cui però nessuna risponde

   15 commenti     di: Voltaire


Il superfluo, cosa quanto mai necessaria

   7 commenti     di: Voltaire


L'amore non è cieco. Cieco è l'amor proprio

   14 commenti     di: Voltaire




Pagine: 123456tutte

Frasi Voltaire è lo pseudonimo di Franois-Marie Arouet (1964 - 1778); è stato un poeta, scritto e filosofo francese.
Voltaire viene inoltre riconosciuto come uno dei principali attori del movimento culturale dell'illuminismo.
Il suo pensiero politico e filosofico è stato espresso in numerose opere letterarie; molte sono inoltre le citazioni e frasi celebri di Voltaire che ancora oggi sono ricordate come interessanti massime.