PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Albert Camus

Ti piace Albert Camus?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Il gran desiderio d'un cuore inquieto è di possedere interminabilmente la creatura che ama o di poterla immergere, quando sia venuto il tempo dell'assenza, in un sonno senza sogni che non possa aver termine che col giorno del ricongiungimento

   4 commenti     di: Albert Camus


Un uomo labirintico non cerca mai la verità, ma sempre e soltanto Arianna

   8 commenti     di: Albert Camus


Lo schiavo inizia col chiedere giustizia e finisce col volere portare una corona. A sua volta, deve dominare

   9 commenti     di: Albert Camus


Viene sempre il momento in cui bisogna scegliere fra la contemplazione e l'azione. Ciò si chiama diventare un uomo

   10 commenti     di: Albert Camus


Basta sapere e nulla mascherare. Essi sanno: ecco tutta la loro grandezza

   6 commenti     di: Albert Camus


Dando troppa importanza alle buone azioni, si finisce col rendere un omaggio indiretto al male: allora, infatti, si lascia supporre che le buone azioni non hanno pregio che in quanto sono rare e che la malvagità e l'indifferenza determinano assai frequentemente le azioni degli uomini

   5 commenti     di: Albert Camus


Quando saremo tutti colpevoli, sarà la democrazia.

   17 commenti     di: Albert Camus


Tutte le persone normali hanno una volta o l'altra desiderato la morte di coloro che amano

   20 commenti     di: Albert Camus


Quanto rimane, è un destino di cui solo la concluzione è fatale. All'infuori di questa unica fatalità della morte, tutto - gioia o fortuna - è libertà, e rimane un mondo, di cui l'uomo è il solo padrone

   2 commenti     di: Albert Camus


Come rimedio alla vita di società suggerirei la grande città. Ai giorni nostri, è l'unico deserto alla portata dei nostri mezzi.

   4 commenti     di: Albert Camus




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Albert Camus (1913-1960) è stato un filosofo e romanziere francese. Nel 1957 ottenne il Premio Nobel per la letteratura. Nella sua produzione frequente è il richiamo ai turbamenti esistenziali che la società europea subì nel periodo delle due guerre. Fra la opere di Albert Camus, che spaziano fra romanzi, saggi ed opere teatrali, si ricordano Lo straniero, La peste, La caduta.

Libri di Albert Camus

La peste
 
commenti0

Lo straniero
 
commenti0

La morte felice
 
commenti0