PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Albert Camus

Ti piace Albert Camus?  


Pagine: 1234... ultimatutte

La nostra sola giustificazione, se ne abbiamo una, è di parlare in nome di tutti coloro che non possono farlo

   10 commenti     di: Albert Camus


Perché bisognerebbe amare raramente per amare molto?

   26 commenti     di: Albert Camus


La rivolta consiste nell'amare un uomo che non esiste ancora.

   2 commenti     di: Albert Camus


In fondo non c'è idea cui non si finisca per fare l'abitudine.

   8 commenti     di: Albert Camus


L'assurdo è essenzialmente un divorzio, che non consiste nell'uno o nell'altro degli elementi comparati, ma nasce dal loro confronto

   4 commenti     di: Albert Camus


Sono avaro di quella libertà che sparisce non appena comincia l'eccesso dei beni

   16 commenti     di: Albert Camus


Dal momento in cui viene riconosciuto, l'assurdo diventa la più straziante di tutte le passioni

   6 commenti     di: Albert Camus


Invece di uccidere e morire per diventare quello che non siamo, dovremo vivere e lasciare vivere per creare quello che realmente siamo

   12 commenti     di: Albert Camus


A questo punto del proprio sforzo, l'uomo si trova davanti all'irrazionale e sente in sé un desiderio di felicità e di ragione. L'assurdo nasce dal confronto fra il richiamo umano e il silenzio irragionevole del mondo

   1 commenti     di: Albert Camus


L'arte contesta il reale, ma non vi si sottrae.

   7 commenti     di: Albert Camus




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Albert Camus (1913-1960) è stato un filosofo e romanziere francese. Nel 1957 ottenne il Premio Nobel per la letteratura. Nella sua produzione frequente è il richiamo ai turbamenti esistenziali che la società europea subì nel periodo delle due guerre. Fra la opere di Albert Camus, che spaziano fra romanzi, saggi ed opere teatrali, si ricordano Lo straniero, La peste, La caduta.

Libri di Albert Camus

La peste
 
commenti0

Lo straniero
 
commenti0

La morte felice
 
commenti0