PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Albert Camus

Ti piace Albert Camus?  


Pagine: 1234... ultimatutte

L'arte contesta il reale, ma non vi si sottrae.

   7 commenti     di: Albert Camus


Quanto rimane, è un destino di cui solo la concluzione è fatale. All'infuori di questa unica fatalità della morte, tutto - gioia o fortuna - è libertà, e rimane un mondo, di cui l'uomo è il solo padrone

   2 commenti     di: Albert Camus


Un romanzo non è mai altro che una filosofia tradotta in immagini

   23 commenti     di: Albert Camus


Il fine giustifica i mezzi? È possibile. Ma chi giustificherà il fine? A questa domanda che il pensiero lascia in sospeso, la rivolta risponde: i mezzi

   9 commenti     di: Albert Camus


Una sola frase basterà a descrivere l'uomo moderno: egli fornicava e leggeva i giornali.

   12 commenti     di: Albert Camus


Anche la lotta verso la cima basta a riempire il cuore di un uomo. Bisogna immaginare Sisifo felice

   6 commenti     di: Albert Camus


Arricchirò le tue nozioni insegnandoti che non esiste che una sola libertà, quella del condannato a morte. Ecco perché non siete liberi. Ecco perché in tutto l'impero romano l'unico uomo libero è Caligola, circondato da una nazione di schiavi

   6 commenti     di: Albert Camus


L'assurdo nasce dal confronto fra la domanda dell'uomo e l'irragionevole silenzio del mondo.

   15 commenti     di: Albert Camus


Hai notato che solo la morte ci ridesta i sentimenti? Ma lo sai perché siamo sempre più giusti e generosi con i morti? È semplice. Verso di loro non ci sono obblighi. Se un obbligo ci fosse, sarebbe quello della memoria, e noi abbiamo la memoria corta.

   9 commenti     di: Albert Camus


La grandezza dell'uomo è nella decisione di essere più forte della sua condizione

   13 commenti     di: Albert Camus




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Albert Camus (1913-1960) è stato un filosofo e romanziere francese. Nel 1957 ottenne il Premio Nobel per la letteratura. Nella sua produzione frequente è il richiamo ai turbamenti esistenziali che la società europea subì nel periodo delle due guerre. Fra la opere di Albert Camus, che spaziano fra romanzi, saggi ed opere teatrali, si ricordano Lo straniero, La peste, La caduta.

Libri di Albert Camus

La peste
 
commenti0

Lo straniero
 
commenti0

La morte felice
 
commenti0