PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Albert Camus

Ti piace Albert Camus?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Nel bel mezzo dell'inverno, ho infine imparato che vi era in me un'invincibile estate.

   0 commenti     di: Albert Camus


Il futuro è l'unico tipo di proprietà che i padroni concedono liberamente agli schiavi.

   21 commenti     di: Albert Camus


Non c'è destino che non si vinca con il disprezzo.

   3 commenti     di: Albert Camus


Per essere felici non ci si deve occupare troppo del prossimo

   17 commenti     di: Albert Camus


La simpatia... un sentimento da presidente del consiglio: si ottiene a buon mercato dopo le catastrofi

   8 commenti     di: Albert Camus


Creare è dare una forma al proprio destino

   7 commenti     di: Albert Camus


Ogni atto di ribellione esprime nostalgia per l'innocenza e una richiesta all'essenza dell'essere

   6 commenti     di: Albert Camus


Sono avaro di quella libertà che sparisce non appena comincia l'eccesso dei beni

   16 commenti     di: Albert Camus


Dando troppa importanza alle buone azioni, si finisce col rendere un omaggio indiretto al male: allora, infatti, si lascia supporre che le buone azioni non hanno pregio che in quanto sono rare e che la malvagità e l'indifferenza determinano assai frequentemente le azioni degli uomini

   5 commenti     di: Albert Camus


Un romanzo non è mai altro che una filosofia tradotta in immagini

   23 commenti     di: Albert Camus




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Albert Camus (1913-1960) è stato un filosofo e romanziere francese. Nel 1957 ottenne il Premio Nobel per la letteratura. Nella sua produzione frequente è il richiamo ai turbamenti esistenziali che la società europea subì nel periodo delle due guerre. Fra la opere di Albert Camus, che spaziano fra romanzi, saggi ed opere teatrali, si ricordano Lo straniero, La peste, La caduta.

Libri di Albert Camus

La peste
 
commenti0

Lo straniero
 
commenti0

La morte felice
 
commenti0