PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Aldo Busi

Ti piace Aldo Busi?  


Pagine: 123456tutte

Non è successo niente in televisione, è successo tutto a voi!

   7 commenti     di: Aldo Busi


Bisogna arrivare a invidiare le suore che raggiungono l'estasi davanti al crocefisso di legno

   24 commenti     di: Aldo Busi


Io perdono solo quando non ho più altra scelta - e mi dilanio perché sono stato ridotto a perdonare

   14 commenti     di: Aldo Busi


Conosco dell'amore solo i lati peggiori: il distacco da un incontro mai stato.

   19 commenti     di: Aldo Busi


Incontrare un italiano, per me, ormai significa incontrare un bidone, il solito intimista con la sua stracca mozione dei (suoi) sentimenti e dei suoi bisognini (sempre mitici).

   7 commenti     di: Aldo Busi


Chi vive intensamente non ha tempo per l'eternità

   9 commenti     di: Aldo Busi


Stessa cosa vale per la scrittura: posso spiegarla ricorrendo a una nomenclatura criticistica o ingegneristica, e non avrò ancora detto niente sull'essenza - tutt'al più, molto sull'inessenza, dicendo come per tanti campi del sapere, che cosa non è. Chi non è scrittore non sa che farsene delle teorie sulla scrittura, chi lo è non ne ha bisogno. Uno scrittore vero è allo stesso tempo il teorico più qualificato nel suo campo, non ha bisogno di articolare i problemi inerenti alla propria arte: li individua arandoli, e basta. Scrivere un romanzo è l'unica possibile teoria dello scrivere. Tutto il resto riguarda o il leggere o è gettone di presenza

   5 commenti     di: Aldo Busi


Esistono, stringendo, due tipi di mamma e quindi di famiglia: quella che si preoccupa se scopre che il figlio di sedici anni alle otto di sera rientra a casa con mille lire di non comprovata provenienza e lo prende a sberle finché non sputa il rospo (come farei io), e quella che si preoccupa se a notte fonda il figlio di otto non è rientrato in roulotte o nel basso o nello scantinato con almeno un centone in saccoccia, e a prescindere da come e da chi e perché e dove e in cambio di che cosa le ha avute, e lo prende a sberle, e soprattutto a calci e a pugni, e basta - fino a che non rientra il padre che gli dà il resto per mancato introito giornaliero.

   0 commenti     di: Aldo Busi


Il sesso è la droga dei poveri

   15 commenti     di: Aldo Busi


Quelle rare volte che esco da casa e entro in Italia - a cena, al cinema, nei negozi, in un giornale, in una televisione, in un dibattito o in un letto - vorrei essermi amputato le gambe prima di farlo.

   7 commenti     di: Aldo Busi




Pagine: 123456tutte

Frasi Aldo Busi (1948) è uno scrittore italiano.
Oltre che scrittore, Aldo Busi è un personaggio televisivo, partecipando a diversi programmi tv.
Tra i lavori letterari di Aldo Busi, si annoverano diverse traduzioni di libri celebri, come "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carroll.