PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Carl Gustav Jung

Ti piace Carl Gustav Jung?  


Pagine: 12345tutte

La mia vita è la storia di un'autorealizzazione dell'inconscio.



Il parlare è spesso un tormento per me e ho bisogno di molti giorni di silenzio per ricoverarmi dalla futilità delle parole.



L'uomo crede di possedere la donna quando la possiede sessualmente, ma mai la possiede meno di allora.



Il problema dell'amore è una delle grandi sofferenze dell'umanità e nessuno dovrebbe vergognarsi di pagare il suo tributo.



La vera terapia consiste nell'approccio al divino; più si raggiunge l'esperienza del divino, più si è liberati dalla maledizione della patologia.



Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro.



L'uomo sano non tortura gli altri, in genere è chi è stato torturato che diventa torturatore.



Le forze eruttate dalla psiche collettiva portano confusione e cecità mentale.



La vita sprecata dei genitori ha un'influenza molto forte sul comportamento dei loro figli.



Un essere metafisico in genere non si mette in contatto con noi per telefono.





Pagine: 12345tutte