PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Cesare Pavese

Ti piace Cesare Pavese?  


Pagine: 123456tutte

Amare senza riserve mentali è un lusso che si paga, si paga, si paga.

   14 commenti     di: Cesare Pavese


A che serve passare dei giorni se non si ricordano?

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Inutile piangere. Si nasce e si muore da soli

   18 commenti     di: Cesare Pavese


Un paese ci vuole, non fosse altro che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti

   0 commenti     di: Cesare Pavese


Le lezioni non si danno, si prendono

   12 commenti     di: Cesare Pavese


Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi

   18 commenti     di: Cesare Pavese


Il sogno è una costruzione dell'intelligenza, cui il costruttore assiste senza sapere come andrà a finire

   12 commenti     di: Cesare Pavese


Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Solo ciò che è trascorso o mutato o scomparso ci rivela il suo volto reale.

   9 commenti     di: Cesare Pavese




Pagine: 123456tutte

Frasi Cesare Pavese (1908 - 1950) è stato un poeta e scrittore italiano. La produzione letteraria di Cesare Pavese si colloca tra realisimo e simbolismo lirico, comprendendo anche aspetti di decadentismo espresso dal rapporto tra vita ed arte. Oltre che per il suo lavoro di scrittore e poeta, Cesare Pavese è ricordato per una ricca produzione di critica e traduzione (tra cui la traduzione del romanzo Moby Dick). Nel giugno 1950 Pavese riceve il Premio Strega per l'opera La bella estate.

Potrebbero interessarti anche