PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Charles Bukowski

Ti piace Charles Bukowski?  


Pagine: 1234567tutte

Nella prossima vita voglio essere un gatto.
Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare.
Starsene seduti a leccarsi il culo.
Gli umani sono dei poveretti, rabbiosi e fissati.



Mai fidarsi di quelli che vanno in giro in tuta



Non riesco a affrontare la vita, quando sono sobrio



Non puoi sconfiggere la morte, ma puoi sconfiggere la morte in vita, qualche volta.



Le donne erano destinate a soffrire; non c'era da meravigliarsi che volessero sempre grandi dichiarazioni d'amore



ero alla bancarotta, il governo era alla bancarotta, il mondo era alla bancarotta.
ma chi cazzo li aveva i fottuti soldi?



Parlare di morte è come parlare di denaro - noi non sappiamo né il prezzo né il valore



Scrivere poesie non è difficile; è difficile viverle



La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno, mi sembra la soluzione più sensata.



Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.





Pagine: 1234567tutte

Frasi Charles Bukowski (1920 - 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense. La produzione di Charlese Bukowski è stata particolarmente intensa, arrivando a pubblicare oltre sessanta libri comprendendo sei romanzi, centinaia di racconti e addirittura migliaia di poesie. La sua narrazione riguarda prevalentemente la sua stessa vita, caratterizzata dall'abbinamento di scrittura, sesso, alcol, scommesse e massacranti lavori manuali. Bukowski viene spesso associato al movimento della "Beat generation" dato il suo l'anticonformismo verso la letteratura. Dalle poesie e racconti di Bukowski sono anche stati tratti diversi film.