PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Efraim Medina Reyes

Ti piace Efraim Medina Reyes?  


Pagine: 123tutte

Il tiepido bagliore di una carezza non è che l'ombra invisibile di una lacrima



Ognuno è padrone delle proprie chiappe e può farci quello che vuole



La filosofia indaga l'esistenza ma non ci aiuta ad esistere. La religione ci insegna a disprezzarci. L'arte è un buon alibi ma lontano da casa diventa inutile. Non c'era niente di meglio da fare che starsene sdraiati a guardare il soffitto.



Non volevo pensare, non volevo l'ombra di un'idea, non volevo sapere, volevo rimanere assente come il lato oscuro di un sogno.



Che cosa pensa dell'amore? é una questione di velocità, se non scappi alla svelta, ti fottono.



L'amore non è una fregatura, l'amore è un limite e ci misura



Che cosa non sopporto? La gente, soprattutto la gente che si lamenta in continuazione. Nessuno al mondo ha tutta la sfiga che si meriterebbe quindi non dovrebbe lamentarsi affatto.



I gatti sono creature sobrie che per quanto possibile cercano di nascondere la merda.



Sono come un cielo grigio in estate.



Sei il vuoto nel mio cuore, il limite nel mio pensiero.





Pagine: 123tutte