PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Efraim Medina Reyes

Ti piace Efraim Medina Reyes?  


Pagine: 123tutte

Sono come un cielo grigio in estate.



Che cosa non sopporto? La gente, soprattutto la gente che si lamenta in continuazione. Nessuno al mondo ha tutta la sfiga che si meriterebbe quindi non dovrebbe lamentarsi affatto.



Non ho sentimenti nè ideali profondi, voglio solo lavarmi i denti e sperare che non mi caschino.



Quando qualcuno ti tradisce non misura i danni.



A cosa non rinuncerebbe? è stupido pensare che possiamo abbandonare ogni cosa. Siamo fatti di questa rinuncia



Ognuno è padrone delle proprie chiappe e può farci quello che vuole



La cosa che fa più male è avere fallito, aver riposto la fiducia nella persona sbagliata.



L'amore non è una fregatura, l'amore è un limite e ci misura



Ci sono tre regole:
1) c'è sempre una vittima;
2) cerca di non essere tu;
3) non ti scordare la seconda regola



Che cosa sono? Forse qualcosa che molti vorrebbero vedere quando si guardano allo specchio. Sono il dio che è fallito.





Pagine: 123tutte