username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Emil Cioran

Ti piace Emil Cioran?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Come ogni altra cosa umana, anche la politica non si compie che sulla propria rovina.

   9 commenti     di: Emil Cioran


La meditazione è uno stato di veglia mantenuto per via di un'oscura turba, che è insieme devastazione e benedizione.

   3 commenti     di: Emil Cioran


Disprezzo il cristiano perché è capace di amare i suoi simili da vicino. A me, per riscoprire l'uomo ci vorrebbe il Sahara

   9 commenti     di: Emil Cioran


Il vero contatto fra gli esseri si stabilisce solo con la presenza muta, con l'apparente non-comunicazione, con lo scambio misterioso e senza parole che assomiglia alla preghiera interiore.

   10 commenti     di: Emil Cioran


Trasportandoci al di qua del nostro passato, l'ossessione della nascita ci fa perdere il gusto del futuro, del presente, e del passato stesso

   3 commenti     di: Emil Cioran


La base della società, di ogni società, è un certo orgoglio d'obbedire. Quando questo orgoglio non esiste più, la società crolla

   5 commenti     di: Emil Cioran


La vera, unica sfortuna: quella di venire alla luce. Risale all'aggressività, al principio di espansione e di rabbia annidato nelle origini, allo slancio verso il peggio che le squassò

   3 commenti     di: Emil Cioran


Se Noè avesse avuto il dono di leggere il futuro, non c'è alcun dubbio che si sarebbe fatto colare a picco

   10 commenti     di: Emil Cioran


Non bisogna costringersi a un'opera, bisogna solo dire qualcosa che si possa bisbigliare all'orecchio di un ubriaco o di un morente

   2 commenti     di: Emil Cioran


Appena adolescente, la prospettiva della morte mi gettava nell'angoscia; per sfuggirvi mi precipitavo al bordello o invocavo gli angeli. Ma con l'età ci si abitua ai propri terrori, non si fa più niente per liberarsene, ci si imborghesisce nell'Abisso. E se ci fu un tempo in cui invidiavo quei monaci egiziani che scavavano le loro tombe per versarvi lacrime, oggi scaverei la mia per non lasciarvi cadere altro che cicche.

   2 commenti     di: Emil Cioran




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Emil Cioran (1911 - 1995) è stato un filoso, saggista e scrittore rumeno.