PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Ernest Hemingway

Ti piace Ernest Hemingway?  


Pagine: 1234tutte

Il coraggio percorre una distanza breve; dal cuore alla testa, ma quando se ne va non si può sapere dove si ferma; in un'emorragia, forse, o in una donna, ed è un guaio essere nella corrida quando se n'è andato, dovunque sia andato.



Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all'uomo: attraversare la vita senza fare rumore



Quando si è vinti si diventa cristiani



L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto, ma non può essere sconfitto



Conosco la guerra come poche altre persone al mondo e niente mi è più rivoltante di essa.



Non bisogna giudicare gli uomini dalle loro amicizie: Giuda frequentava persone irreprensibili!



La giusta maniera di fare, lo stile, non è un concetto vano. È semplicemente il modo di fare ciò che deve essere fatto. Che poi il modo giusto, a cosa compiuta, risulti anche bello, è un fatto accidentale.



Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, sarà con te, a Parigi è un continuo banchettare.



L'esitazione di fronte al rischio aumenta in proporzione uguale all'età.



Siccome di guerre ne ho fatte troppe, sono certo di avere dei pregiudizi, e spero di avere molti pregiudizi. Ma è persuasione ponderata del sottoscritto che le guerre sono combattute dalla più bella gente che c'è, o diciamo pure soltanto dalla gente, per quanto, quanto più ci si avvicina a dove si combatte e tanto più bella è la gente che si incontra; ma sono fatte, provocate e iniziate da precise rivalità economiche e da maiali che sorgono a profittarne.





Pagine: 1234tutte


Libri di Ernest Hemingway

I quarantanove racconti
 
commenti0