PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Ernest Hemingway

Ti piace Ernest Hemingway?  


Pagine: 1234tutte

Essere un padre di successo è un ruolo unico: quando hai un figlio, non seguirlo solo per i primi due anni.



È morale ciò che ti fa sentir bene dopo che l'hai fatto, è immorale ciò che invece ti fa sentire male.



Tutti gli uomini che pensano sono atei



Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo



Non c'è nessun amico più leale di un libro.



Gli scrittori si forgiano nell'ingiustizia come si forgiano le spade.



Siccome di guerre ne ho fatte troppe, sono certo di avere dei pregiudizi, e spero di avere molti pregiudizi. Ma è persuasione ponderata del sottoscritto che le guerre sono combattute dalla più bella gente che c'è, o diciamo pure soltanto dalla gente, per quanto, quanto più ci si avvicina a dove si combatte e tanto più bella è la gente che si incontra; ma sono fatte, provocate e iniziate da precise rivalità economiche e da maiali che sorgono a profittarne.



Non bisogna giudicare gli uomini dalle loro amicizie: Giuda frequentava persone irreprensibili!



Quando si è vinti si diventa cristiani



La giusta maniera di fare, lo stile, non è un concetto vano. È semplicemente il modo di fare ciò che deve essere fatto. Che poi il modo giusto, a cosa compiuta, risulti anche bello, è un fatto accidentale.





Pagine: 1234tutte


Libri di Ernest Hemingway

I quarantanove racconti
 
commenti0