PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Erri de Luca

Ti piace Erri de Luca?  


Pagine: 1234tutte

La gente nostra manco sapeva che esistevano gli ebrei, un popolo dell'antichità. Ma quando si è trattato di guadagnare qualcosa allora tutti sapevano chi era ebreo. Se mettevano una taglia sui fenici da noi erano capaci di trovarli, pure di seconda mano

   5 commenti     di: Erri de Luca


Mi chiedo da solo: non me ne potevo accorgere per conto mio di esserci? Pare di no. Pare che ci vuole un'altra persona che avvisa

   7 commenti     di: Erri de Luca


Non sono al tuo fianco, Anna, io sono il tuo fianco

   8 commenti     di: Erri de Luca


La città era ancora scassata di macerie. 'Porto con me una pietra di Napoli. La vado a mettere nel muro della casa che avrò in Israele. Là noi costruiremo con i sassi che ci hanno tirato addosso'

   4 commenti     di: Erri de Luca


L'occhio invidioso sciupa

   14 commenti     di: Erri de Luca


Un uomo che non frequenta donne è un uomo senza. Non è un uomo e basta.

   11 commenti     di: Erri de Luca


Tengono una gratitudine i puverielli che nessun re ha mai sentito

   4 commenti     di: Erri de Luca


È finita. Ora incomincia il tempo, che dura momenti

   5 commenti     di: Erri de Luca


Ho visto che in italiano esistono due parole, sonno e sogno, dove il napoletano ne porta una sola, suonno. Per noi è la stessa cosa

   7 commenti     di: Erri de Luca


I baci non sono anticipo d'altre tenerezze, sono il punto più alto

   14 commenti     di: Erri de Luca




Pagine: 1234tutte

Frasi Erri De Luca (1950) è uno scrittore, poeta e traduttore italiano.
Conosciuto anche nel mondo dell'alpinismo, collabora con diversi quotidiani (tra cui La Repubblica, L'Avvenire, Il Corriere della Sera).

Potrebbero interessarti anche