PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Ezra Pound

Ti piace Ezra Pound?  


Pagine: 12345tutte

Il cattivo critico critica il poeta, non la poesia.

   13 commenti     di: Ezra Pound


Parlo della bellezza. Non ci si mette a discutere su un vento d'aprile. Quando lo si incontra ci si sente rianimati. Ci si sente rianimai quando si incontra in Platone un pensiero che corre veloce, o un bel profilo di una statua.

   1 commenti     di: Ezra Pound


Se un uomo non è disponibile a correre qualche rischio per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla o è lui che non vale nulla

   17 commenti     di: Ezra Pound


La vera istruzione deve in definitiva essere riservata agli uomini che insistono a voler sapere: il resto non è che pastorizia

   8 commenti     di: Ezra Pound


La fede è un crampo, una paralisi, un'atrofia della mente in certe posizioni.

   12 commenti     di: Ezra Pound


L'amore: un sentimento inventato. Ciò che conta è il gioco della seduzione, il rituale di piacere a qualcuno.

   15 commenti     di: Ezra Pound


Grandezza umana è un'energia non comune, unita con la dirittura, con l'intelletto agile e diretto; è incompatibile con chi mente a se stesso e indulge in meschine finzioni

   3 commenti     di: Ezra Pound


Non puoi fare una buona economia con una cattiva etica

   10 commenti     di: Ezra Pound


Non vi è intelligenza senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda.

   9 commenti     di: Ezra Pound


È molto difficile per un uomo credere abbastanza energicamente in qualcosa, in modo che ciò che crede significhi qualcosa, senza dare fastidio agli altri

   5 commenti     di: Ezra Pound




Pagine: 12345tutte

Frasi Ezra Pound (nome completo Ezra Weston Loomis Pound, 1885-1972) è stato un celebre poeta americano ma che visse prevalentemente in Europa.
Ritenuto uno dei principali autori del movimento letterario del modernismo (principalmente dell'imaginismo e del vorticismo), ha influenzato in maniera significativa la lirica inglese, introducendovi al contempo elementi orientali, occidentali, americani ed europei.
Fu inoltre promotore della diffusione delle opere di Dante e Guido Cavalcanti presso il pubblico inglese.

Potrebbero interessarti anche