PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Fabio Volo

Ti piace Fabio Volo?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Bisognerebbe impedire alle persone di interpretare i silenzi.

   4 commenti     di: Fabio Volo


Michela da troppo tempo indossava la mia curiosità

   4 commenti     di: Fabio Volo


Avevo capito che rinunciare a se stessi, non amarsi è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri.

   2 commenti     di: Fabio Volo


Io a volte scopro come la penso su di un argomento quando ne parlo. È parlandone che scopro la mia opinione, insieme a quelli che mi ascoltano

   6 commenti     di: Fabio Volo


Nell'arco della vita puoi incontrare un sacco di persone e di qualcuna diventare veramente amico. Ma chi ha passato con te il periodo dell'adolescenza conserva un posto speciale. Forse più ancora dei compagni dell'infanzia.

   4 commenti     di: Fabio Volo


Non sto perdendo i capelli. Mi si sta allargando la testa.

   7 commenti     di: Fabio Volo


Forse il problema è che non sai chi sei. Smettila di imitare. se non ti perdi, non trovi nuove strade. molla il tuo autocontrollo, buttati veramente o cambia mestiere

   1 commenti     di: Fabio Volo


A volte i minuti non sono minuti, sono reincarnazioni di vite. Nell'attesa, sono già rinato mille volte. Ho percorso tutta la catena alimentare. Sono stato zanzara, armadillo, elefante...

   2 commenti     di: Fabio Volo


Ci sono persone che non riescono a costruirsi l'armatura e altre che non riescono più a liberarsene

   5 commenti     di: Fabio Volo


Il mio lavoro mi rendeva uguale a tutti gli altri. Non mi permetteva di esprimermi. Ero sostituibile come un bullone di una macchina, e questo condizionava tutti i miei rapporti. Perché poi la sera, quando tornavo a casa, avevo voglia di stare con una persona che mi avesse scelto. Volevo essere SCELTO! Volevo una persona che voleva me. Una persona per la quale io non potevo essere sostituito da un giorno con l'altro. Una persona che mi facesse sentire speciale. Diverso da tutti. Un individuo. Una persona. Un principe azzurro.

   5 commenti     di: Fabio Volo




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Fabio Volo (1972) è un conduttore radiofonico e televiso, scrittore e attore italiano. La carriera letteraria di Fabio Volo inizia a partire dall'anno 2000, quando pubblica il suo primo romanzo Esco a fare due passi, che si rivela un significativo successo. In seguito Fabio Volo pubblica altri libri, fra cui "Un posto nel mondo" e "Il tempo che vorrei", continuando a trovare il favore dei lettori.
Sono numerose le sue frasi, aforismi e le citazioni che vengono ricordate.

Potrebbero interessarti anche