PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Fabio Volo

Ti piace Fabio Volo?  


Pagine: 1234... ultima

Si parla sempre delle donne che fingono l'orgasmo. Anch'io a volte lo faccio. Io sono un uomo che finge l'orgasmo: cioè non è che fingo di venire, fingo il contrario

   4 commenti     di: Fabio Volo


Le foto digitali sono come l'herpes, possono rispuntare all'improvviso.

   2 commenti     di: Fabio Volo


Comunque la felicità non è che sia fare sempre quello che si vuole, semmai è volere sempre quello che si fa.

   5 commenti     di: Fabio Volo


Pensare a se stessi non è egoismo. Egoismo semmai è occuparsi solo di se stessi.

   5 commenti     di: Fabio Volo


Le cose non si vedono per ciò che sono ma per ciò che sei.

   9 commenti     di: Fabio Volo


Sono quelle notti che ho una voglia incredibile di vivere. Vorrei vedere due o tre film, scrivere, leggere, disegnare, o anche semplicemente guardare fuori dalla finestra. Dormire mi sembra una perdita di tempo. Mi viene voglia di imparare. Qualsiasi cosa, ma imparare.

   5 commenti     di: Fabio Volo


Rispetto alla fantasia la realtà cosa può fare? È un po' come quando vai a vedere il film del tuo libro preferito: una delusione

   1 commenti     di: Fabio Volo


Bisognerebbe impedire alle persone di interpretare i silenzi.

   4 commenti     di: Fabio Volo


Ci sono persone che non riescono a costruirsi l'armatura e altre che non riescono più a liberarsene

   5 commenti     di: Fabio Volo


Fai conto di essere una maratoneta. Stai correndo con i tuoi amici e le tue amiche. A un certo punto capisci di avere una buona gamba, un bel passo, di poter andare più veloce, e allora decidi di seguire questa tua forza. Di convertirti al tuo talento. Dopo un po' che corri, ti accorgi di aver staccato il gruppo. Ti giri e ti scopri sola. Loro sono indietro, tutti insieme che ridono, e tu sei sola con te stessa. Siccome non riesci a reggere questa solitudine, rallenti finché il gruppo ti raggiunge e, negando il tuo talento, fingi di essere come loro. Rimani nel gruppo. Ma tu non sei così, non sei come loro. Infatti anche lì in mezzo ti senti comunque sola.

   5 commenti     di: Fabio Volo




Pagine: 1234... ultima

Frasi Fabio Volo (1972) è un conduttore radiofonico e televiso, scrittore e attore italiano. La carriera letteraria di Fabio Volo inizia a partire dall'anno 2000, quando pubblica il suo primo romanzo Esco a fare due passi, che si rivela un significativo successo. In seguito Fabio Volo pubblica altri libri, fra cui "Un posto nel mondo" e "Il tempo che vorrei", continuando a trovare il favore dei lettori.
Sono numerose le sue frasi, aforismi e le citazioni che vengono ricordate.

Potrebbero interessarti anche