PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Friedrich Holderlin

Ti piace Friedrich Holderlin?  


Pagine: 123tutte

Felice l'uomo a cui una patria fiorente dà gioia e forza al cuore



La prima figlia della bellezza umana, della bellezza divina, è l'arte. La seconda figlia della bellezza è la religione



Non è l'uomo invecchiato, sfiorito, non è egli come una foglia staccata, che non ritrova più il suo albero e che ora viene sbattuta qua e là dai venti, finché la sabbia non lo seppellisce?



Solo quando le case e i templi sono ben morti, si arrischiano le fiere selvaggie nelle porte e per le strade



Non piangete, se le cose migliori sfioriscono! Presto ringiovaniranno. Non affliggetevi, se la melodia del vostro cuore si spegne! Presto si trova una mano che la ridesta



La mia anima è fuori del suo elemento, come un pesce sulla riva sabbiosa, e si avvolge e si agita, di qua di là, finché non si dissecchi nell'ardore del giorno



Delle loro gesta si nutrono i figli del sole, essi vivono della vittoria, nel proprio spirito si ricreano e la loro forza è la loro gioia



È bello quando due esseri uguali si uniscono, ma che un uomo grande innalzi innanzi a sé chi è inferiore a lui, è divino



Vi sarà una sola bellezza, e umanità e natura si fonderanno in una universale divinità



Solo quando la giovinezza è passata, l'amiamo, e solo quando la giovinezza perduta ritorna, colma di beatitudine tutte le intimità dell'anima





Pagine: 123tutte

Potrebbero interessarti anche