PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Friedrich Nietzsche

Ti piace Friedrich Nietzsche?  


Pagine: 1234... ultimatutte

I maestri sono stati liquidati: la morale dell'uomo comune ha trionfato



Tutti gli uomini che facciamo aspettare a lungo nell'anticamera del nostro favore vanno in fermentazione o divengono acidi



Il nostro destino esercita la sua influenza su di noi anche quando non ne abbiamo ancora appresa la natura: il nostro futuro detta le leggi del nostro oggi.



Quando la virtù ha dormito, si alza più fresca.



Chi deve essere un creatore, non fa che distruggere



Ogni anima ha un suo mondo;
per ogni anima ogni altra anima è un mondo fuori dal mondo.



Che cosa desideriamo noi vedendo la bellezza? Desideriamo di essere belli; crediamo che a ciò vada congiunta molta felicità. Ma questo è un errore.



L'amore porta alla luce le qualità elevate e nascoste di un amante, ciò che vi è in lui di raro ed eccezionale. Così trae in inganno su ciò che in lui rappresenta la norma.



La morale e la civiltà tendono a "meno dolore", ma non a "più felicità".



Nelle montagne, il sentiero più breve è da vetta a vetta: ma per percorrerlo è necessario avere lunghe gambe. Gli aforismi debbono essere vette: e coloro a cui essi vengono detti devono essere grandi e di alta statura.





Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Friedrich Nietzsche (1844 - 1900) è stato un pensatore, filosofo e scrittore tedesco.
Riconosciuto come uno dei maggiori filosofi occidentali di sempre Friedrich Nietzsche segnò un passaggio epocale nel pensiero delle scienze filosofiche.
Nietzsche ha inoltre prodotto diverse opere letterarie (ricordiamo Hymnus an das Leben), pur non riscuotendo in questo ambito un apprezzamento pari a quello filosofico.
Molte sono gli aforismi, frasi e citazioni di Friedrich Nietzsche che il filosofo ha lasciato ai posteri e che godono ancora oggi di grande interesse.

Potrebbero interessarti anche

Libri di Friedrich Nietzsche

La nascita della tragedia
 
commenti0