PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando i nostri parenti sono a casa, dobbiamo pensare a tutte le loro buone qualità o sarebbe impossibile sopportarli; ma quando sono assenti, ci consoliamo della loro assenza indugiando sui loro vizi.

 


6
1 commenti    

1 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna il 24/07/2012 16:56
    Parenti serpenti, oppure dopo tre giorni l'ospite é come il pesce, puzza! La famiglia é una bella istituzione ma quando si é in troppi si perdono sempre di vista i ruoli e cominciano le guerre